Martedì 18 aprile 2017

Conto salato per il commercialista che raggira il cliente: condannato

a cura di: FiscoOggi

Crollata l'impalcatura difensiva fondata sul fatto che il professionista non aveva guadagnato nulla dal rapporto con la società "assistita" e che ciò escluderebbe il dolo contestato.

Rischia una condanna per indebita compensazione, il commercialista che abbia dolosamente indotto in errore il contribuente circa l'esistenza di un credito d'imposta mai riconosciuto dal Fisco.

È quanto emerge dalla sentenza della Corte di cassazione n. 15231 del 28 marzo 2017.


Fonte: http://www.fiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS