Martedì 14 febbraio 2017

BILANCI XBRL - Servizi InfoCamere a disposizione degli studi professionali ed imprese per agevolare l'uso di questo formato

a cura di: TuttoCamere.it
Dal 2010 le società di capitale italiane che devono depositare il bilancio al Registro Imprese delle Camere di Commercio usano un nuovo formato per il prospetto contabile: l'XBRL "eXtensible Business Reporting Language".
L'Italia è tra i primi Paesi a livello europeo ad avere introdotto l'obbligo di un formato elettronico elaborabile per la presentazione del bilancio.

La tassonomia da utilizzare, a decorrere dal 1° gennaio 2017, per redigere il bilancio in formato XBRL è la versione "2016-11-14", disponibile nel sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale.

Il bilancio in formato XBRL viene prodotto dai più comuni software gestionali. In alternativa, InfoCamere ha messo in linea, sul sito www.registroimprese.it, uno strumento di base per la predisposizione del bilancio in formato XBRL (istanza XBRL), la sua validazione e la sua rappresentazione in formato PDF o HTML. Si tratta di un software gratuito che, utilizzando fogli di calcolo sia nel formato commerciale Excel che nel formato "free" Open Office, permette di generare un prospetto contabile in XBRL a partire dai dati di un comune bilancio.

Questo strumento può essere utilizzato per la redazione dei bilanci di esercizio in forma ordinaria, abbreviata e micro-impresa. Lo stesso strumento può generare in formato XBRL il bilancio consolidato che, anche per il 2017, è limitato al solo Prospetto Contabile.

Qualsiasi file XBRL può, inoltre, essere validato e visualizzato in HTML o PDF utilizzando il "Servizio TEBENI". Questo servizio web gratuito disponibile, sul sito http://tebeni.infocamere.it, consente di verificare la validità formale di un'istanza XBRL prima del suo deposito al Registro delle Imprese, individuando immediatamente eventuali difformità o anomalie.

L'estensione XBRL consente di automatizzare i controlli da parte del Sistema Camerale, che riceve annualmente circa 900.000 bilanci l'anno, velocizzando la pubblicazione dei bilanci stessi in modo tale che questi dati siano fruibili in tempi sempre più brevi.

Con il formato XBRL è garantito l'accesso a dati di qualità (i bilanci in formato XBRL sono corretti al 99%) che possono essere facilmente rielaborati, come dimostra il software "in.balance - Analisi dei bilanci societari", realizzato da InfoCamere per le Camere di Commercio.

InfoCamere riesce, infatti, attraverso questo software, ad elaborare i bilanci di esercizio e consolidati depositati ogni anno presso le Camere di Commercio per ottenere informazioni aggregate sul fatturato, sul valore aggiunto, sull'utile/perdita di esercizio e su tutte le altri voci di bilancio.

Per accedere al sito registroimprese.it clicca qui.
Per accedere al Servizio per la verifica della validità formale di un'istanza XBRL clicca qui.
Per saperne di più sul software in.balance - Analisi dei bilanci societari clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS