Mercoledì 6 marzo 2019

Bilanci - Disponibile online il manuale operativo per il deposito presso il Registro delle imprese

a cura di: TuttoCamere.it

1) E' online il "Manuale operativo per il DEPOSITO BILANCI al registro delle imprese - Campagna bilanci 2019".

Questa guida - volta a facilitare le società e i professionisti nell'adempimento dell'obbligo di deposito del bilancio oltre che a creare linee guida uniformi di comportamento su scala nazionale - descrive le modalità di compilazione della modulistica elettronica e di deposito telematico dei Bilanci e degli Elenchi Soci nel 2019.

Ai fini della redazione del bilancio, nella Guida si tiene conto, oltre che delle numerose novità introdotte dal D.Lgs. n. 139/2015 che ha recepito nel nostro ordinamento giuridico la Direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci, anche della nuova definizione delle Piccole e medie imprese (PMI) in ambito europeo, che include la sub-categoria delle micro-imprese.

La nuova tassonomia da utilizzare per la formazione delle istanze XBRL per il 2019 è la versione "2018-11-04" che è entrata in vigore da gennaio 2019 per gli esercizi chiusi dal 31 dicembre 2018 e dovrà essere utilizzata obbligatoriamente dal 1° marzo 2019, per le istanze di deposito presentate da tale data.

Il manuale si completa con le istruzioni per il deposito dei bilanci dei vari tipi di società incluso quello delle imprese sociali.

2) Ricordiamo che la predisposizione e l'invio dei bilanci può essere effettuata secondo due diverse modalità:

- "Bilanci on-line" da utilizzare per l'invio di un bilancio con riconferma dell'elenco soci dell'anno precedente (S.p.A., S.A.p.A., S.C.p.A.) o di un bilancio che non necessita di presentazione dell'elenco soci;

- "FedraPlus" (nell'attuale versione 06.93.04) o programmi compatibili da utilizzare sia per il deposito di un bilancio con presentazione di un nuovo elenco soci, sia per l'invio di un bilancio con riconferma dell'elenco soci dell'anno precedente o di un bilancio che non necessita di presentazione dell'elenco soci.

3) Il deposito del bilancio ordinario, del bilancio abbreviato e del bilancio delle micro-imprese prevede il pagamento dell'imposta di bollo e dei diritti di segreteria di un importo maggiorato di euro 2,70 (che andrà devoluto all'OIC).

Con il decreto interministeriale del 13 febbraio 2019 (decreto OIC 2019) è stato infatti confermata la misura della maggiorazione dei diritti di segreteria dovuti alle Camere di Commercio con il deposito dei bilanci presso il Registro delle imprese per il 2019 con gli stessi importi dell'anno precedente.

Gli importi previsti sono, pertanto, i seguenti:

1) diritti di segreteria:

- 32,70 euro: per le cooperative sociali dalla data di iscrizione nella sezione MU con categoria CSO dell'Albo nazionale cooperative;

- 62,70 euro: per tutti gli altri tipi di società.

Sono esenti dal pagamento di questo diritto: le Start-up innovative; gli incubatori certificati, ma solo per i primi 5 anni dall'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese.

2) imposta di bollo:

- 59,00 euro: per il deposito del bilancio consolidato per le società di persone interamente possedute da società di capitali e del bilancio sociale di società di persone.

- 65,00 euro: per tutti gli altri tipi di società.

Sono esenti dal pagamento dell'imposta di bollo:

- le Start-up innovative, gli incubatori certificati e le PMI innovative, ma solo per i primi 5 anni dall'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese;
- gli Enti del Terzo settore iscritti nel Registro delle imprese, non imprese sociali
- le cooperative sociali, dalla data di iscrizione nella sezione MU con categoria CSO dell'Albo nazionale cooperative.

E' esente dal pagamento, sia del diritto di segreteria che dell'imposta di bollo, il deposito del bilancio consolidato sociale per gruppi di imprese sociali, se depositato contestualmente al bilancio d'esercizio.

Ricordiamo, infine, che per procedere alla correzione di eventuali errori contenuti in bilanci già depositati è necessario procedere alla presentazione di una nuova pratica di deposito. completa della documentazione prevista, compreso un nuovo verbale di assemblea che approva il bilancio corretto.

Il nuovo deposito va eseguito nel termine di 30 giorni dalla data del nuovo verbale e per lo stesso vanno pagati sia l'imposta di bollo che i diritti di segreteria negli importi previsti per il primo deposito.

Il deposito a rettifica non implica, in ogni caso, la cancellazione del precedente bilancio depositato.

La rettifica degli elenchi soci già iscritti è soggetta al pagamento diritto di segreteria di euro 30,00 e dell'imposta di bollo di euro 65,00.

Per saperne di più e per scaricare il testo del nuovo manuale operativo 2019 clicca qui.


Fonte: https://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie
   

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS