Mercoledì 5 luglio 2017

Avvisi di accertamento - Dal 1° luglio 2017 notifica via PEC anche per enti non commerciali e associazioni

a cura di: TuttoCamere.it

Anche i contribuenti non obbligati a dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) censito presso l'INI-PEC possono richiedere, su base facoltativa, la notifica telematica degli avvisi di accertamento emessi a partire dal 1° luglio 2017.

Secondo quanto stabilito dall'art. 7-quater del D.L. n. 193/2016, recante "Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili" (c.d. "Decreto fiscale"), convertito dalla L. n. 225/2016, a partire dal 1° luglio 2017 la notifica da parte dell'Agenzia delle Entrate degli avvisi di accertamento e degli altri atti che per legge devono essere notificati a imprese e professionisti iscritti in Albi o Elenchi  può essere effettuata direttamente dal competente ufficio all'indirizzo PEC risultante dall'Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata (INI-PEC).

A tal fine è necessario che i contribuenti persone fisiche (compresi i non residenti iscritti all'AIRE, ovvero i soggetti stranieri non residenti), le associazioni, i condomini e gli enti non commerciali. comunichino il proprio indirizzo PEC o quello di un soggetto delegato, utilizzando il modello approvato dall'Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 3 marzo 2017, Prot. 44027/2017, recante "Approvazione del modello e delle relative istruzioni per comunicare i dati relativi all'indirizzo di posta elettronica certificata per la notifica degli atti, ai sensi dell'articolo 60, settimo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600".

Per scaricare il testo dell'art. 7-quater del D.L. n. 192/2016 clicca qui.
Per scaricare il testo del Provvedimento con il modello e le relative istruzioni del clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS