home page info@studiomodolo.it
 
 


Venerdì 14/12
L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti il servizio online "Contact Center"...
 
Venerdì 14/12
L'Agenzia delle Entrate, tramite la rubrica della propria rivista telematica di FiscoOggi, risponde in...
 
Venerdì 14/12
Dal 18 dicembre sarà attivo il portale "HUB B2B" per la fatturazione elettronica che il Consiglio Nazionale...
 
altre notizie »
 

Ristrutturazioni edilizie e acquisto elettrodomestici 2018 - Dichiarazione di detrazione
 
 
  Venerdì 07/12/2018, a cura di TuttoCamere.it
 
 
 

È online il portale ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), dedicato esclusivamente alla trasmissione dei dati degli interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o utilizzo di fonti rinnovabili che beneficiano del "bonus ristrutturazioni" (detrazioni fiscali del 50%), ai sensi dell'art. 16-bis del D.P.R. n. 017/1986 (TUIR) e successive modificazioni.

Il portale, realizzato d'intesa con il Ministero dello sviluppo economico e dall'Agenzia delle Entrate, consente esclusivamente l'invio delle dichiarazioni i cui lavori sono completati nell'anno 2018.

Come, infatti, previsto dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018), i contribuenti che intendono accedere a tale beneficio sono obbligati a trasmettere all'ENEA le informazioni sui lavori effettuati. La trasmissione dei dati dovrà avvenire entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo. Per gli interventi già conclusi, il termine dei 90 giorni per l'invio delle informazioni decorrerà dal 21 novembre 2018.

Solo per gli interventi la cui data di fine lavori (o di collaudo) è compresa tra il 1° gennaio 2018 e il 21 novembre 2018 il termine dei 90 giorni decorre da quest'ultima data e scade, pertanto, il 19 febbraio 2019. In sintesi, la trasmissione dei dati relativi agli interventi realizzati va effettuata seguendo i seguenti passi: registrazione degli utenti; dati del beneficiario; dati dell'immobile; scheda descrittiva degli interventi; riepilogo; trasmissione.

L'ENEA ha, inoltre, reso noto che tra gli interventi soggetti all'obbligo di invio di una comunicazione ci sono: forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga e lavatrici.

Pertanto c'è un nuovo adempimento per chi ha acquistato elettrodomestici usufruendo del "bonus mobili": è necessario inviare una comunicazione all'Enea relativa alla classe energetica e alla potenza elettrica assorbita.

Gli elettrodomestici devono essere almeno in classe energetica A+, ad eccezione dei forni la cui classe minima è A, ed essere collegati ad un intervento di recupero del patrimonio edilizio iniziato dal 1° gennaio 2017.

Per accedere al portale ENEA e procedere alla compilazione e all'invio della dichiarazione di detrazione clicca qui.
Per una guida rapida per la trasmissione dei dati in formato elettronico clicca qui.
 
 

  Fonte:
https://www.tuttocamere.it
 
 
 
Studio Dr. Rag. Giancarlo Modolo
Via Carlo Osma, 2 - 20151 Milano (MI) - Tel: 348.333.70.80 - Fax: 02.36.59.59.54 - email: info@studiomodolo.it
P.IVA: 11474900153
http://www.ilconsulenteaziendale.it http://www.ateneoweb.com