Dott. Gianfranco Lavelli
home page
Consulente del lavoro
lavelli@studiolavelli.com


 
 


Ieri
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in data 16 aprile 2019, ha fornito risposta all'interpello...
 
Ieri
Il saggio di interesse per il pagamento differito dei diritti doganali effettuato oltre il periodo di...
 
altre notizie »
 

Lavoratori Socialmente Utili e di Pubblica Utilità: chiarimenti sugli incentivi statali alla stabilizzazione (Legge di bilancio 2019)
 
 
  Mercoledì 16/01/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
 
 
 

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la Circolare n. 1 dell'11 gennaio 2019, ha fornito chiarimenti circa l'interpretazione e all'applicazione delle norme contenute nella Legge di Bilancio 2019 (art. 1, commi 446/449 della Legge 30 dicembre 2018) in materia di Lavoratori Socialmente Utili e di Pubblica Utilità.

In particolare il Ministero ha previsto la proroga, fino al 31 ottobre 2019, delle convenzioni stipulate per garantire la prosecuzione delle attività e il pagamento degli assegni ASU/ANF e dei "contratti a tempo determinato" dei Lavoratori Socialmente Utili e dei Lavoratori di Pubblica Utilità della Regione Calabria.

Relativamente alla procedura di stabilizzazione del personale LSU/LPU, viene precisato ancora nella circolare, restano fuori dal loro ambito di applicazione le procedure per assunzioni a tempo indeterminato di Lavoratori Socialmente Utili ex art. 2, comma 1 del decreto legislativo 28 febbraio 2000, n. 81, incentivate con le risorse statali del Fondo Sociale per Occupazione e Formazione ed avviate sulla base di programmi, bandi, avvisi pubblici ecc., adottati negli scorsi anni dalle Regioni, ai sensi dell'art. 78, commi 2 e 3, della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e, soprattutto nel 2018, ai sensi dell'art. 1, comma 1156, lett. g-bis) della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e del Decreto del Direttore Generale degli Ammortizzatori Sociali e della Formazione 7 agosto 2018, destinate a completarsi nel 2019 e/o nelle prossime annualità.
 
 

  Fonte:
http://www.lavoro.gov.it
 
 
 
Dott. Gianfranco Lavelli
Via Beati, 51 - 29122 Piacenza (PC) - Tel: 0523-315215 - Fax: 0523-304688 - email: lavelli@studiolavelli.com
P.IVA: 01290740339