STUDIO GALLI - Cesano Maderno


 



All'erede dell'immobile, prima in comproprietà con il coniuge, spettano le agevolazioni prima casa
 
 
  Giovedì 19/10/2017, a cura di AteneoWeb S.r.l.
 
 
  Con la Risoluzione n.126/E del 17 ottobre 2017 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che nel caso in cui, per effetto della successione, il coniuge quale unico erede diviene pieno proprietario di più immobili situati nello medesimo Comune, in precedenza posseduti in comproprietà con il coniuge deceduto, può fruire dell'agevolazione 'prima casa' prevista dall'articolo 69 della legge n. 342 del 2000 in riferimento all'acquisto delle quote di uno solo degli immobili.
Non risulta preclusiva alla fruizione dell'agevolazione, precisano le Entrate, la circostanza che prima del decesso il contribuente possedesse detti immobili in comproprietà con il coniuge, in quanto con la morte del de cuius, il regime di comunione viene meno.
 
 

  Fonte:
http://www.agenziaentrate.gov.it
 
 
 
 
 

Oggi 01:20
E' stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 259 del 6 novembre ottobre 2017, la Legge 25 ottobre...
 
Oggi 01:20
L'obbligo in capo all'assistito è escluso solamente in caso di comportamento fraudolento, da parte del...
 
altre notizie »
 
Studio Galli S.r.l.
Via Legnano, 5 - 20811 Cesano Maderno (MB) - Tel: 0362524997 - Fax: 0362551559 - email: info@studiogalli.com
P.IVA: 02033060969