Consulenza Aziendale e Tributaria
home page studio@colafelice.com
 

 
 
 
Martedì 14/08
Secondo quanto anticipato dal Sole24Ore il 10 agosto 2018 sarebbe stato firmato un DPCM del MEF (attualmente...
 
Venerdì 03/08
Si attesta al 48,3% la pressione fiscale "reale" che i contribuenti italiani devono sopportare:...
 
altre notizie »
 
 

Accesso alle informazioni in materia di antiriciclaggio da parte delle autorità fiscali
 
 
  Venerdì 09/02/2018, a cura di AteneoWeb S.r.l.
 
 
 

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 19 gennaio 2018, ha approvato in esame preliminare un decreto legislativo che, in attuazione della direttiva (UE) 2016/2258, disciplina l'accesso da parte delle autorità fiscali alle informazioni in materia di antiriciclaggio con lo scopo di garantire una cooperazione amministrativa efficiente tra gli Stati membri dell'Unione Europea.

In particolare, il Decreto prevede che i servizi di collegamento designati a fornire alle autorità richiedenti degli altri Stati membri gli elementi utili per lo scambio di informazioni e la cooperazione amministrativa, oltre a utilizzare i dati e le notizie contenuti nell'anagrafe tributaria o acquisiti dall'Agenzie delle entrate nel corso dei propri accertamenti, abbiano accesso anche ai dati e alle informazioni sulla titolarità effettiva di trust e di persone giuridiche, contenuti nell'apposita sezione del registro delle imprese.

Inoltre, si legge nel Comunicato Stampa del Governo, per l'espletamento delle indagini amministrative finalizzate allo scambio di informazioni, è consentito all'Agenzia delle entrate e alla Guardia di finanza l'accesso ai documenti, ai dati e alle informazioni acquisiti in assolvimento degli obblighi di adeguata verifica della clientela conservati dai soggetti tenuti a detto obbligo.
 
 

  Fonte:
http://www.governo.it
 
 
 
Studio Colafelice
Via Niccolo' Tommaseo n. 8 - 70022 Altamura (BA) - Tel: 080-3102977 - Fax: 080-9190534 - email: studio@colafelice.com
P.IVA: 02625570722