Consulenza Aziendale e Tributaria
home page studio@colafelice.com
 

 
 
 
Oggi 09:17
A partire da aprile 2014 il Ministero della Giustizia, tramite il portale PST, ha reso disponibile un...
 
Oggi 07:00
In tema di agevolazioni fiscali per l'acquisto della prima casa, in caso di comunione dei beni tra coniugi,...
 
altre notizie »
 
 

Legge di stabilità 2018: la proroga della rivalutazione di terreni e partecipazioni
 
 
  Giovedì 11/01/2018, a cura di AteneoWeb S.r.l.
 
 
  La Legge di bilancio 2018 ha previsto la proroga dei termini per la rivalutazione da parte delle persone fisiche (e società di persone) di partecipazioni non negoziate e terreni edificabili e con destinazione agricola.

L'aliquota dell'imposta sostitutiva da applicare all'intero valore di perizia è confermata all'8% e il termine di versamento della rata unica è fissato al 30 giugno 2018; nel caso invece di opzione in tre rate annuali di pari importo, queste dovranno essere versate, maggiorate di interessi al 3% annuo, il 30 giugno 2018, il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020.

La perizia di stima dovrà essere redatta ed asseverata entro il 30 giugno 2018.
Possono godere della rivalutazione i terreni e le partecipazioni posseduti al 1° gennaio 2018.

L'Agenzia Entrate, con una vecchia Risoluzione del 2006, riconfermata poi nel 2008, ha chiarito che qualora il contribuente avesse già rivalutato il costo delle partecipazione, può usufruire della riapertura dell'agevolazione, scomputando l'imposta sostitutiva già versata e non versando le eventuali rate ancora pendenti.
 
 
 
Studio Colafelice
Via Niccolo' Tommaseo n. 8 - 70022 Altamura (BA) - Tel: 080-3102977 - Fax: 080-9190534 - email: studio@colafelice.com
P.IVA: 02625570722