Giovedì 17 novembre 2016

Rinnovo RIES 2017 per macchine da gioco in tabaccherie, bar etc. - Mini guida operativa

a cura di: Studio Valter Franco

Con comunicato del 14.10.2016 l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha precisato che il rinnovo per l'anno 2017 dell'iscrizione dei soggetti iscritti agli elenchi RIES deve essere effettuato, in via telematica, tra il 1° novembre 2016 e TASSATIVAMENTE entro il 20 gennaio 2017.

Come riportato nel comunicato sopra citato

A partire dal 21 gennaio 2017, sul sito istituzionale , sarà consultabile esclusivamente l'elenco degli iscritti per il 2017 e di conseguenza le posizioni di coloro che non avranno provveduto al rinnovo dell'iscrizione per tale anno non saranno più visualizzabili: questi ultimi, com'è noto, non risultando presenti nell'elenco pubblicato, non potranno intrattenere rapporti contrattuali con terzi, salvo procedere ad una "re- iscrizione".

Preliminarmente occorre effettuare il versamento dell'importo di euro 150,00= (i cui estremi poi risulteranno già inseriti nella domanda come versamento "da abbinare") con modello F24 compilando i seguenti campi:

  • sezione Accise /Monopoli
  • ente M
  • provincia (la provincia competente dei Monopoli, nel caso di contribuente di Fossano sarà indicato CN)
  • codice tributo 5216
  • anno di riferimento 2017
  • importo: 150,00 €.

Si consiglia quindi di attendere qualche giorno dall'esecuzione del versamento con modello f24 prima di procedere con la compilazione della domanda, ai fini del recepimento del versamento da parte del sito dei Monopoli.

Se le credenziali di accesso al sito non sono state più utilizzate dal rinnovo relativo all'anno 2016 sono scadute ed occorre preliminarmente collegarsi al sito dei Monopoli - sezione ries ed effettuare il recupero delle credenziali (utilizzare la funzione "Recupero Credenziali") poiché mentre risulta valido lo username, la password risulta scaduta; inseriti i dati di codice fiscale, indirizzo e mail e codice di controllo, il sistema produce l'avviso "Operazione correttamente effettuata".

Il Sistema fa qui pervenire all'indirizzo di posta comunicato all'atto dell'iscrizione un messaggio per il recupero delle credenziali, cliccando sul link contenuto nel messaggio occorre impostare la nuova password e confermare la stessa (leggere le avvertenze, la password deve essere lunga tra 8 e 20 caratteri e contenere: almeno una lettera maiuscola, una minuscola, un simbolo - non può essere uguale ad una utilizzata in precedenza); il sistema avvisa "Password impostata con successo - Utente abilitato all'uso del sistema".

Attenzione: il link fornito nel messaggio per il recupero delle credenziali ha validità di 2 giorni.

Casi particolari avevamo registrato un Cliente dello studio fornendo un indirizzo e mail ed il provider ha variato nei primi mesi del 2016 l'estensione dell'indirizzo e mail (esempio: indirizzo fornito valter@abzeffe.it variato dal provider in valter@abzeffe.net - assunte informazioni attraverso il numero verde indicato sul sito abbiamo appurato che: non è possibile variare l'indirizzo e mail originario ma l'operatore - una signora più che gentile - ha provveduto ad inviare un messaggio per il recupero delle credenziali all'indirizzo e mail da noi indicato telefonicamente)
numero dell'assistenza 800217213 attivo dalle ore 8 alle ore 22 dal lunedì al venerdì , e dalle ore 8 alle ore 20 il sabato, con esclusione delle sole festività nazionali.

Utilizzando quindi username e password accedere all'areda dedicata, inserire l' USER ID (codice fiscale) e la nuova password.

Selezionare la sezione RIES - Rinnovo/Reiscrizione - digitare l'anno 2017 - verificare che nel tipo di richiesta sia indicato "Richiesta di rinnovo iscrizione annuale" .

Seguire quanto suggerito dalla procedura (vengono riportati tutti i campi già compilati per l'anno precedente), verificare che il versamento con modello F24 sia stato recepito ed indicare le 14 cifre del codice identificativo della marca da bollo utilizzata.

Quindi andare nella sezione Richieste, Visualizza stato richieste, controllare che per la pratica inoltrata sia riportato ella casella "Stato" la dicitura "Richiesta registrata correttamente" (successivamente andare a verificare che la pratica sia stata recepita e che vi siano i segnali verdi nel campo 2 e 3 che corrispondono rispettivamente a "Protocollazione" e "Pubblicazione") e stamparne una copia.

Nella sezione Documentazione selezionare quindi "Dichiarazione assolvimento imposta di bollo", aprire il documento PDF, stamparlo, compilarlo, farlo sottoscrivere dal cliente, applicare la marca da bollo con l'identificativo indicato sulla domanda di rinnovo e conservarlo.

File allegati:

Fonte: http://www.studiofranco.eu
AUTORE:

Rag. Valter Franco

Ragioniere commercialista, revisore contabile
Studio Valter Franco
Collabora con Ateneoweb dal 2003. Dal 1978 lo studio assiste i propri clienti in tutti gli adempimenti societari, contrattuali, fiscali, contabili, durante le fasi di accertamento e quelle del contenzioso...
tributario. Lo studio ha maturato inoltre significative esperienze nel campo del trattamento dei dati personali (privacy) e della normativa antiriciclaggio per professionisti, tenendo convegni in diverse località italiane sul tema.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web