Lunedì 18 settembre 2017

NUOVO ANTIRICICLAGGIO: sintesi degli adempimenti

a cura di: Studio Valter Franco

Di seguito si propone una tabella riassuntiva dei principali obblighi posti a carico di uno studio di commercialista.

 

 

 

 

LA PRESTAZIONE PROFESSIONALE RICHIESTA

è una singola prestazione professionale avente ad oggetto valore inferiore ai 15.000,00 €. e non vi sono ragioni per ritenere che sia riconducibile al riciclaggio o finanziamento del terrorismo
nessun adempimento
oppure
la prestazione richiesta è relativa alla costituzione di società o di valore indeterminato (ad esempio la tenuta di contabilità) o la prestazione richiesta è di valore almeno pari ad €. 15.000,00 o superiore ?
tutti gli adempimenti

Consulta eventualmente il file Prestazioni Professionali.

GLI OBBLIGHI IN SINTESI

Ricorda: nel caso in cui oggettivamente non sia possibile procedere all'adeguata verifica della clientela il professionista si astiene dall'instaurare, eseguire o proseguire il rapporto e/o la prestazione professionale e valuta se effettuare una segnalazione di operazione sospetta all'UIF (articolo 42).

1. identificazione del cliente nel caso di soggetto collettivo identificazione anche dell'esecutore e del titolare effettivo - acquisizione di documenti di identità della persona fisica, dell'esecutore (legale rappresentante) e del/dei titolare/i effettivo/i
2. rilascio di dichiarazione da parte del cliente in tutti i casi - origine dei fondi, scopo dell'operazione etc. - nel caso di soggetti collettivi l'esecutore indicherà anche i titolari effettivi
3. riscontro del titolare effettivo riscontro del titolare effettivo, a seguito della dichiarazione di cui al punto precedente (acquisizione, ad es. della visura della camera di commercio, atto costitutivo etc.)
4. valutazione del rischio può essere utilizzata la scheda predisposta dal CNDCEC
5. controllo costante durante il rapporto sequenza di operazioni etc.
6. aggiornamento dei dati ad esempio data di validità dei documenti di identità, residenza, variazioni dei titolari effettivi etc.
7. conservazione della documentazione per 10 anni
8. formazione del personale e adozione di procedure interne per la segnalazione di operazioni sospette (art. 48) e per la segnalazione di operazioni in contanti

Altri obblighi

  1. Segnalazione delle operazioni in contanti
  2. Segnalazione di operazioni sospette
  3. 'Rispetto delle norme in materia di dati personali
    di cui al D.lgs. 196/2003 - inclusi i sistemi di protezione dei dati
    • comma 9 articolo 3 D.lgs. 231/2007).
    • articolo 16 c. 3 I soggetti obbligati adottano misure proporzionate ai propri rischi, alla propria natura e alle proprie dimensioni, idonee a rendere note al proprio personale gli obblighi cui sono tenuti ai sensi del presente decreto, ivi compresi quelli in materia di protezione dei dati personali. A tal fine, i soggetti obbligati garantiscono lo svolgimento di programmi permanenti di formazione, finalizzati alla corretta applicazione delle disposizioni di cui al presente decreto, al riconoscimento di operazioni connesse al riciclaggio o al finanziamento del terrorismo e all'adozione dei comportamenti e delle procedure da adottare.- c. 4. I sistemi e le procedure adottati ai sensi del presente articolo rispettano le prescrizioni e garanzie stabilite dal presente decreto e dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali
    • art. 32 - c. 1 - I soggetti obbligati adottano sistemi di conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni idonei a garantire il rispetto delle norme dettate dal codice in materia di protezione dei dati personali nonche' il trattamento dei medesimi esclusivamente per le finalita' di cui al presente decreto.
Fonte: http://www.studiofranco.eu
AUTORE:

Rag. Valter Franco

Ragioniere commercialista, revisore contabile
Studio Valter Franco
Collabora con Ateneoweb dal 2003. Dal 1978 lo studio assiste i propri clienti in tutti gli adempimenti societari, contrattuali, fiscali, contabili, durante le fasi di accertamento e quelle del contenzioso...
tributario. Lo studio ha maturato inoltre significative esperienze nel campo del trattamento dei dati personali (privacy) e della normativa antiriciclaggio per professionisti, tenendo convegni in diverse località italiane sul tema.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web