Martedì 6 febbraio 2018

In arrivo cartelle di pagamento per omessi versamenti da modello Unico 2015

a cura di: Dott. Attilio Romano
In questi giorni l'Amministrazione finanziaria sta procedendo alla notifica digitale delle iscrizioni a ruolo derivanti dal controllo automatizzato del Modello UNICO 2015, Redditi ed Iva 2014.

Come noto, la cartella notificata a seguito delle attività di controllo cartolare (art. 36-bis D.P.R. n. 600 del 1973, art. 54-bis D.P.R. n. 633 del 1972), si sovrappone alla dichiarazione presentata dal contribuente considerato che la liquidazione dell'imposta è calibrata sulla base dei dati forniti o rinvenibili negli archivi dell'anagrafe tributaria.

Recenti posizioni espresse dai Giudici di legittimità condividono le tesi erariali secondo cui per le cartelle di pagamento derivanti dalla liquidazione automatica l'onere motivazionale è pienamente assolto mediante richiamo alla dichiarazione tant'è che il contribuente si trova già nella condizione di conoscere i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche della pretesa fiscale. (Cass. civ. Sez. VI, Ordinanza, 07.06.2017, n. 14236 - Cass. civ. Sentenza 11.05.2017, n. 11612).

Tuttavia non mancano soluzioni offerte dalla Giurisprudenza di Legittimità, condivise da numerosi Collegi tributari che, al contrario, hanno ritenuto non adeguata la parte della cartella notificata a seguito di controllo automatizzato, non si potendosi invocare l'equipollenza tra la corretta indicazione dei dati dichiarati nell'atto di riscossione e la conoscenza che, di fatto, di essi abbia avuto il contribuente, "...essendo piuttosto necessario il corretto adempimento dell'obbligo di motivazione del ruolo e della cartella...".

Si propone, a beneficio dei cortesi lettori, una traccia di ricorso che, sviluppato in sei cartelle, richiama significativi precedenti giurisprudenziali di Legittimità e di merito che hanno accolto le eccezioni di carente motivazione degli atti impositivi proposte dai contribuenti.
AUTORE:

Dott. Attilio Romano

Fiscalista e pubblicista tributario
Dottore commercialista, revisore legale e pubblicista svolge attività professionale nel settore della consulenza fiscale, tributaria e societaria. E' componente di collegi sindacali di S.p.A e S.r.l. Partecipante...
al Master Tributario IPSOA anno 1991-1992, fa parte del Comitato di Redazione della Rivista dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Siracusa.
Socio A.N.T.I. dal 2011, è autore, dal 1999, di pubblicazioni e studi in materia tributi e società.
Collabora con Quotidiani (Italia Oggi, Il Sole 24 Ore "Le Guide +") Riviste specializzate (Il Bollettino Tributario, il fisco, Corriere Tributario, Consulenza, La Settimana Fiscale, Ratio, eccetera) e network (Euroconference, Il Commercialista telematico, La lente sul fisco).
DOCUMENTI CORRELATI:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Iscriviti gratuitamente alla Newsletter di AteneoWeb