Risoluzione Agenzia Entrate n.70 del 24.07.2014

 

Istituzione del codice tributo per il versamento, mediante modello F23, dei maggiori introiti derivanti dallincremento delle sanzioni amministrative per violazione delle norme in materia di lavoro sommerso e irregolare e di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro di cui alle lettere b) e c) dellarticolo 14, comma 1, del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145

Larticolo 14, comma 1, del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n. 9, introduce disposizioni al fine di rafforzare lattivit di contrasto del fenomeno del lavoro sommerso e irregolare e la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
In particolare, la lettera b) del citato articolo 14, comma 1, dispone che "l'importo delle sanzioni amministrative di cui all'articolo 3 del decreto-legge 22 febbraio 2002, n. 12, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 aprile 2002, n. 73, e successive modificazioni, nonché delle somme aggiuntive di cui all'articolo 14, comma 4, lettera c), e comma 5, lettera b), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, aumentato del 30 per cento, e la lettera c) stabilisce che "gli importi delle sanzioni amministrative di cui ai commi 3 e 4 dell'articolo 18-bis del decreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66, e successive modificazioni, con esclusione delle sanzioni previste per la violazione dell'articolo 10, comma 1, del medesimo decreto legislativo, sono raddoppiati.

La successiva lettera d) del medesimo articolo 14, comma 1, prevede, inoltre, che i maggiori introiti derivanti dall'incremento delle sanzioni di cui alle suddette lettere b) e c) sono versati in un apposito capitolo di entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnati al Fondo sociale per occupazione e formazione nonché ad apposito capitolo dello stato di previsione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, destinato ad una maggiore efficacia della vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale e alla realizzazione di iniziative di contrasto del lavoro sommerso e irregolare.
Per consentire il versamento, tramite il modello F23, delle suddette somme si istituisce il seguente codice tributo:

"79AT, denominato "Maggiorazioni delle sanzioni amministrative di cui allart. 14, c. 1, lett. b) e c) D.l. 23 dicembre 2013, n. 145
In sede di compilazione del modello di versamento F23:
 nel campo 6 "codice ufficio o ente, indicato il codice "VXX, dove XX sostituito dalla sigla automobilistica della provincia di appartenenza dellufficio competente territorialmente, come indicato nella "Tabella dei codici degli enti diversi dagli uffici finanziari, pubblicata sul sito dellAgenzia delle entrate www.agenziaentrate.gov.it.;
 nel campo 10 "estremi dellatto o del documento, sono indicati gli estremi dellatto con il quale si richiede il pagamento;
 nel campo 11 "codice tributo, indicato il codice tributo "79AT.
Le somme riscosse con il codice tributo "79AT sono riversate dagli agenti della riscossione al capitolo 2573 articolo 13 del bilancio dello Stato.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report