Risoluzione Agenzia Entrate n. 68 del 04.03.2002

Esame per l'iscrizione all'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori - anno 2002
Risoluzione Agenzia Entrate n. 68 del 04.03.2002

Il Ministero della Giustizia (fax del 20 febbraio 2002, protocollo n. 3/721/U) ha chiesto di conoscere il trattamento ai fini dell'imposta di bollo delle domande di ammissione all'esame per l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori.
Al riguardo questo ufficio osserva che l'articolo 19 della legge 18 febbraio 1999, n. 28 ha modificato la nota 2 dell'articolo 3 della tariffa allegata al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 che ora prevede:
"Per le domande di partecipazione a pubblici concorsi di reclutamento di personale banditi dagli enti controindicati o di assunzione in servizio anche temporanea, anche con sottoscrizione autenticata, e per i documenti da allegare alle domande stesse l'imposta non è dovuta".
La disposizione introduce una deroga all'articolo 3 della tariffa che stabilisce l'obbligo di corrispondere fin dall'origine l'imposta di bollo per: "(...) istanze, petizioni, ricorsi (...) diretti agli uffici e agli organi, anche collegiali dell'amministrazione dello Stato, delle regioni, delle province, dei comuni, loro consorzi e associazioni, delle comunità montane e delle unità sanitarie locali,".
Quindi l'esenzione dall'imposta di bollo riguarda esclusivamente le domande di partecipazione a pubblici concorsi banditi dalla pubblica amministrazione e dagli altri enti indicati nello stesso articolo 3, per il reclutamento di personale e per l'assunzione in servizio anche temporanea.
Non è possibile invece includere tra le domande esenti da tale imposta, previste dalla nota 2, del predetto articolo, quelle di ammissione all'esame per l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione.
Queste domande, infatti, sono dirette alla partecipazione ad una procedura selettiva per l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione ed altre giurisdizioni superiori e non all'ammissione ad un concorso di reclutamento di personale.
Più in generale è possibile affermare che tutte le domande rivolte alle amministrazioni dello Stato e agli altri soggetti individuati dall'articolo 3 della tariffa relative a corsi, esami di abilitazione o prove selettive che hanno finalità diverse dal reclutamento di personale non rientrano nella deroga della nota 2 dell'articolo 3 della tariffa, parte prima allegato A all'imposta di bollo.
Conseguentemente anche le domande di ammissione all'esame per l'iscrizione nell'albo speciale in argomento sono soggette all'imposta di bollo nella misura di Euro 10,33 (lire 20.000) per ogni foglio, ai sensi dell'articolo 3 della tariffa, parte prima allegata al d.P.R. n. 642 del 1972.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS