Provvedimento Agenzia Entrate del 25.05.2015 (2015/37073)

 

Revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale alle imprese alla società «Centro di assistenza fiscale per le imprese Unioncaf S.r.l.», in forma abbreviata «Unioncaf S.r.l.» identificato con C.F. 03782630267

 

IL DIRETTORE REGIONALE

in base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente atto
DISPONE

1. la revoca dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di assistenza fiscale ex art. 32 e ss. del D.Lgs. 9 luglio 1997, n. 241, nei confronti del «Centro assistenza fiscale per le imprese Unioncaf S.r.l.», in forma abbreviata «Unioncaf S.r.l.», con sede legale in via Marco Tullio Cicerone 188 - c.a.p. 03100 Frosinone, codice fiscale e partita I.V.A. n. 03782630267, il cui ultimo rappresentante (sino al 21/12/2012) risultava essere Giuseppe Zannetti, nato a Frosinone il 23 febbraio 1956, cf: ZNNGPP56B23D810C, residente in Frosinone, via Antonio Labriola n. 14 int. 4 – cap 03100;
2. la cancellazione del Caf «Unioncaf S.r.l.» dall’Albo Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale per le imprese ex art. 9, comma 1, lett. a) del D.M. n. 164 del 1999.

 

Pubblicazione

Il presente provvedimento viene inviato alla Direzione centrale servizi ai contribuenti - Settore servizi ai contribuenti e agli intermediari - Ufficio assistenza agli intermediari per la cancellazione dall'albo dei centri di assistenza fiscale alle imprese, al Settore Audit e sicurezza di questa Direzione Regionale per le attività di competenza.
Il presente provvedimento verrà notificato all’ultimo rappresentante legale della società, signor Giuseppe Zannetti cf: ZNNGPP56B23D810C, residente in Frosinone, via Antonio Labriola n. 14 int. 4 – cap 03100.

 

Motivazioni

La società «Centro assistenza fiscale per le imprese Unioncaf S.r.l.» è stata costituita con atto stipulato in data 6 febbraio 2003, a rogito notaio dott. Paolo Valvo, (repertorio n. 280.537), registrato a Conegliano l'11 febbraio 2003 al n. 222. Con Provvedimento Direttoriale emesso dalla Direzione Regionale del Veneto in data 22 luglio 2003, pubblicato in GU n.187 del 13 agosto 2003, il «Centro assistenza fiscale per le imprese Unioncaf S.r.l.» veniva autorizzato allo svolgimento dell’attività di assistenza fiscale alle imprese ed era iscritto al n. 147 dell’Albo Nazionale dei Centri autorizzati di Assistenza Fiscale per le imprese.
Dal 12 ottobre 2006 il Caf ha trasferito la sede legale in via Marco Tullio Cicerone 188 a Frosinone e ha cessato l’attività il 21 dicembre 2012 senza effettuare alcuna comunicazione a questa Direzione Regionale.
Nell’ambito dell’attività istruttoria effettuata da questa Direzione Regionale sui Caf con sede legale nel Lazio in osservanza ai recenti documenti di prassi (Circolari n. 31/E del 2014 e n. 7/E del 2015) e dalle visure effettuate presso la Camera di Commercio è emerso che il Caf «Unioncaf S.r.l.» ha comunicato il 30 gennaio 2014 la cessazione dell’attività dal 21 dicembre 2012.
Le interrogazioni sul servizio Entratel hanno evidenziato che il Caf risulta disabilitato dalla procedura in data 3 novembre 2009.
Da ultimo, con la comunicazione del 30 aprile 2015 è pervenuta a questa Direzione regionale (protocolli n. 30727 e 30730) la dichiarazione di cessazione di attività ai fini IVA inviata telematicamente il 31 dicembre 2013 che riporta la data di cessazione al 21 dicembre 2012.

 

Riferimenti normativi

a) Attribuzioni del Direttore Regionale

Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante "Riforma dell’organizzazione del Governo, a norma dell’art. 11 della Legge 15 marzo 1997, n. 59”;
Statuto dell’Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001;
Regolamento di Amministrazione dell’Agenzia delle Entrate pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001;
Decreto del Ministro delle Finanze 28 dicembre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 febbraio 2001, recante "Disposizioni concernenti le modalità di avvio delle agenzie fiscali e l’istituzione del ruolo speciale provvisorio del personale dell’amministrazione finanziaria a norma degli artt. 73 e 74 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300”;
Decreto del Ministro delle finanze 12 luglio 1999 – Attribuzione alle Direzioni regionali delle entrate della competenza all’autorizzazione all’attività di assistenza fiscale.
Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante "Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”.
b) Disposizioni in materia di assistenza fiscale

Decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (artt. 32 - 40);
Decreto del Ministro delle finanze 31 maggio 1999, n. 164 – Regolamento recante norme per l'assistenza fiscale resa dai Centri di assistenza fiscale per le imprese e per i dipendenti, dai sostituti d'imposta e dai professionisti ai sensi dell'articolo 40 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241;
Circolare n. 14/E del 14 aprile 2005 - Procedura informatizzata degli Albi dei CAF - Modalità per l'invio delle comunicazioni relative alle sedi operative dei Caf.
Circolare n. 31/E del 30 dicembre 2014 - Commento alle novità fiscali - Decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175. Primi chiarimenti
Circolare n. 7/E del 26 febbraio 2015 - Visto di conformità - Modifiche apportate dal decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS