Provvedimento Agenzia Entrate del 04.03.2016

 

Provvedimento di revoca del provvedimento di autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale alle imprese alla società Caf Imprese Ascom Crema s.r.l in liquidazione – Codice fiscale: 01218310199

 

IL DIRETTORE REGIONALE

in base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento
tenuto conto che


a. con atto del 25 maggio 2000, registrato all’Ufficio di Crema il 6 giugno 2000 al n. 1376 serie 1, è stata costituita la società CAF Imprese Ascom Crema s.r.l. (d’ora in poi CAF), con sede legale in Crema, Viale De Gasperi 56B/58, codice fiscale e partita IVA 01218310199, legalmente rappresentato dal 7 marzo 2013 dal sig. Antonio Zaninelli nato a Crema il 20 febbraio 1942, C.F: ZNNNTN42B20D142S;
b. con provvedimento dell’ 11 luglio 2011, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 185 del 10 agosto 2011, questa Direzione regionale ha autorizzato il CAF all'assistenza fiscale alle imprese in base agli artt. 32, comma 1, lettera c) e 34 del decreto legislativo del 9 luglio 1997 n. 241 e all’utilizzo della parola "CAF” e "Centro di Assistenza Fiscale” dopo l’avvenuta iscrizione all’Albo dei Centri di Assistenza Fiscale alle Imprese al n. 101, in base all’art. 9 del decreto ministeriale 31 maggio 1999 n. 164;
c. in data 3 novembre 2009 il CAF è stato disabilitato dal servizio telematico Entratel come tipo utente "D20” a seguito della mancata indicazione dei gestori incaricati;
d. in data 15 dicembre 2015 è pervenuta a questa Direzione regionale la richiesta da parte del CAF di essere cancellato dall’Albo dei Centri di Assistenza Fiscale alle Imprese in seguito alla messa in liquidazione volontaria della società con atto del 10 dicembre 2015, registrato a Cremona il 10 dicembre 2015 al n. 12624 serie 1T;
e. in data 10 dicembre 2015 il sig. Antonio Zaninelli assume la carica di liquidatore del CAF;
f. in data 22 dicembre 2015 il CAF ha comunicato alla Camera di Commercio di Cremona la cessazione dell’attività a far data dal 18 dicembre 2015
dispone


la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale nei confronti del CAF Imprese Ascom Crema srl ai sensi degli artt. 32 e ss. del decreto legislativo 9 luglio 1997 n. 241.
La cancellazione del CAF Imprese Ascom Crema srl Albo dei Centri di Assistenza Fiscale alle imprese di cui all’art. 9 del decreto ministeriale 31 maggio 1999 n. 164.
Avvertenze


il presente provvedimento è notificato al sig. sig. Antonio Zaninelli, C.F: ZNNNTN42B20D142S in qualità di liquidatore del CAF Imprese Ascom Crema s.r.l., codice fiscale e partita IVA 08459310960, presso il proprio domicilio in via Capergnanica n. 8, 26013 Crema (CR).

Ufficio presso cui è possibile ottenere informazioni in merito all’atto:
Responsabile del procedimento:
Ufficio Gestione tributi Telefono: 02.65504.465

Giovanna Alessio – Direttore regionale

Riferimenti normativi

Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300;
Statuto dell’Agenzia delle Entrate;
Legge 31 dicembre 1996, n. 675 e successive modifiche e integrazioni;
Decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241;
Decreto del Ministero delle Finanze 31 maggio 1999, n. 164;

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali