Provvedimento Agenzia Entrate del 02.08.2016

Provvedimento di revoca del provvedimento di autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale nei confronti di lavoratori dipendenti e pensionati alla Confederazione delle libere associazioni artigiane italiane Srl

Codice fiscale: 10571710150

IL DIRETTORE REGIONALE

in base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento

tenuto conto che

a. con provvedimento del 22 marzo 2006 questa Direzione regionale ha autorizzato la Confederazione delle libere associazioni artigiane italiane SRL

(d’ora in poi CAF), con sede legale in Milano, via Doberdò 16, codice fiscale e partita IVA 10571710150, legalmente rappresentato dal sig. Aldo Montericcio (C.F: MNTLDA48L25L331Q), nato a Trapani (TP) il 25 luglio 1948, all'assistenza fiscale nei confronti di lavoratori dipendenti e pensionati in base all’ art. 32, comma 1, lettera f) del decreto legislativo del 9 luglio 1997 n. 241, nonché all’utilizzo della parola "CAF” e "Centro di Assistenza Fiscale” dopo l’avvenuta iscrizione all’Albo dei Centri di Assistenza Fiscale ai Dipendenti al n. 82, in base all’art. 9 del decreto ministeriale 31 maggio 1999 n. 164;

b. in data 12 giugno 2006 il CAF è stato abilitato dall’Ufficio Territoriale di Milano 1 all'accesso al servizio telematico Entratel come tipo utente D10 -

CAAF Dipendenti;

c. nel corso dell’attività di vigilanza svolta dall’Ufficio Audit di questa Direzione regionale è emerso che in data 1 dicembre 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emesso il decreto di scioglimento del Patronato – CLAAI Nazionale (CF: 97032490159) promosso dalla Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane (d’ora in poi C.L.A.A.I.), socio di maggioranza del CAF;

d. l’art. 32, comma 1, lettera f) del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 dispone che i centri di assistenza fiscale possono essere costituiti, tra gli altri casi, da associazioni di lavoratori promotrici di istituti di patronato riconosciuti (…) aventi complessivamente almeno cinquantamila aderenti;

e. l’art. 9, comma 1 del decreto del Ministero delle Finanze 31 maggio 1999, n. 164 dispone che le società richiedenti per le quali sia intervenuto il provvedimento di autorizzazione all'esercizio dell'attività di assistenza fiscale di cui all'articolo 7, sono iscritte (…) nell’Albo dei Centri di assistenza fiscale per i lavoratori dipendenti se costituiti dai soggetti di cui all'articolo 32, comma 1, lettere d), e) ed f), del predetto decreto legislativo 9 luglio 1997 n. 241;

f. l’art. 3 comma 4 del Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998 n. 322 prevede la revoca dell’abilitazione alla trasmissione telematica delle dichiarazioni "in caso di revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività da parte dei centri di assistenza fiscale”;

g. in data 27 maggio 2016 il CAF ha modificato la sua abilitazione al servizio telematico Entratel, passando da tipo utente D10 (CAAF Dipendenti) a tipo utente D20 (CAAF Imprese);

dispone

la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale nei confronti di lavoratori dipendenti e pensionati alla Confederazione delle libere associazioni artigiane italiane Srl in quanto sono venuti meno i presupposti di cui art. 32, comma 1, lettera f) del decreto legislativo del 9 luglio 1997 n. 241.

La cancellazione del CAF Confederazione delle libere associazioni artigiane italiane srl dall’Albo dei Centri di Assistenza Fiscale ai Dipendenti di cui all’art. 9 del decreto ministeriale 31 maggio 1999 n. 164.

Non si procede invece alla revoca dell’abilitazione al servizio telematico Entratel in quanto, pur venendo meno l’autorizzazione all’esercizio dell’attività di assistenza fiscale nei confronti di lavoratori dipendenti e pensionati il CAF continua ad essere validamente iscritto all’Albo dei Centri di Assistenza Fiscale alle Imprese al n.

66, ai sensi dell’art. 32 comma 1 lettera b) del Decreto legislativo 9 luglio 1997 n.241 in forza del riconoscimento della rilevanza nazionale del C.L.A.A.I. da parte del Direttore dell’Agenzia delle Entrate con provvedimento n.74087 del 1 giugno 2012.

Avvertenze

il presente provvedimento è notificato al sig. Aldo Montericcio, C.F: MNTLDA48L25L331Q in qualità di rappresentante legale del Confederazione delle libere associazioni artigiane italiane Srl, codice fiscale e partita IVA 10571710150, presso la sede legale in via Doberdò 16, 20126 Milano (MI).

Ufficio presso cui è possibile ottenere informazioni in merito all’atto:

Ufficio Gestione tributi Telefono: 02.65504.465

Responsabile del procedimento:

Giovanna Alessio – Direttore regionale

Riferimenti normativi

Legge 31 dicembre 1996, n. 675 e successive modifiche e integrazioni;

Decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241;

Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n.322; Decreto del Ministero delle Finanze 31 maggio 1999, n. 164.


Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali