Decreto interministeriale 20 maggio 2005

Aggiornamento dei limiti massimi del compenso spettante ai revisori dei conti degli enti locali
Ministero dell'interno
Decreto interministeriale 20 maggio 2005
GU 128 del 04/06/2005

IL MINISTRO DELL'INTERNO
di concerto con
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE
(Visto...)
Decreta:

Art. 1.
1. Il limite massimo del compenso base annuo lordo spettante ad ogni componente degli organi di revisione economico-finanziaria dei comuni e delle province è pari, per ciascuna fascia demografica degli enti considerati, alla misura indicata nella tabella A, allegata al presente decreto, rettificata con le seguenti modalità:
a) maggiorazione sino ad un massimo del 10 per cento per gli enti locali la cui spesa corrente annuale pro-capite, desumibile dall'ultimo bilancio preventivo approvato, sia superiore alla media nazionale per fascia demografica di cui alla tabella B, allegata al presente decreto;
b) maggiorazione sino ad un massimo del 10 per cento per gli enti locali la cui spesa per investimenti annuale pro-capite, desumibile dall'ultimo bilancio preventivo approvato, sia superiore alla media nazionale per fascia demografica di cui alla tabella C, allegata al presente decreto.
2. Le maggiorazioni di cui alle lettere a) e b) sono cumulabili tra loro.
3. L'eventuale adeguamento del compenso deliberato dal consiglio dell'ente in relazione ai nuovi limiti massimi fissati dal presente decreto non ha effetto retroattivo.

Art. 2.
1. I limiti massimi del compenso spettante ai componenti dell'organo di revisione economico-finanziaria, come determinato in base al presente decreto, sono da intendersi al netto dell'IVA (nei casi in cui il revisore sia soggetto passivo dell'imposta) e dei contributi previdenziali posti a carico dell'ente da specifiche disposizioni di legge.

Art. 3.
1. Ai componenti dell'organo di revisione economico-finanziaria dell'ente aventi la propria residenza al di fuori del comune ove ha sede l'ente, spetta il rimborso delle spese di viaggio, effettivamente sostenute, per la presenza necessaria o richiesta presso la sede dell'ente per lo svolgimento delle proprie funzioni. Le modalità di calcolo dei rimborsi se non determinate dal regolamento di contabilità sono fissate nella deliberazione di nomina o in apposita convenzione regolante lo svolgimento delle attività dell'organo di revisione. Ai componenti dell'organo di revisione spetta, ove ciò si renda necessario in ragione dell'incarico svolto, il rimborso delle spese effettivamente sostenute per il vitto e l'alloggio nella misura determinata per i componenti dell'organo esecutivo dell'ente.

Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Tabella A

Comuni:

a) comuni con meno di 500 abitanti;

euro 2.060

b) comuni da 550 a 999 abitanti;

euro 2.640

c) comuni da 1.000 a 1.999 abitanti;

euro 3.450

d) comuni da 2.000 a 2.999 abitanti;

euro 5.010

e) comuni da 3.000 a 4.999 abitanti;

euro 5.900

f) comuni da 5.000 a 9.999 abitanti;

euro 6.490

g) comuni da 10.000 a 19.999 abitanti;

euro 8.240

h) comuni da 20.000 a 59.999 abitanti;

euro 10.020

i) comuni da 60.000 a 99.999 abitanti;

euro 11.770

l) comuni da 100.000 a 249.999 abitanti;

euro 13.560

m) comuni da 250.000 a 499.999 abitanti;

euro 15.310

n) comuni da 500.000 abitanti ed oltre;

euro 17.680

Province:

a) province sino a 400.00 abitanti;

euro 15.310

b) province con oltre 400.00 abitanti;

euro 17.680

Tabella B

SPESA CORRENTE ANNUALE PRO-CAPITE IN EURO

Comuni:

a) comuni con meno di 500 abitanti;

euro 1.127

b) comuni da 500 a 999 abitanti;

euro 853

c) comuni da 1.000 a 1.999 abitanti;

euro 729

d) comuni da 2.000 a 2.999 abitanti;

euro 693

e) comuni da 3.000 a 4.999 abitanti1;

euro 664

f) comuni da 5.000 a 9.999 abitanti;

euro 663

g) comuni da 10.000 a 19.999 abitanti;

euro 692

h) comuni da 20.000 a 59.999 abitanti;

euro 724

i) comuni da 60.000 a 99.999 abitanti;

euro 851

l) comuni da 100.000 a 249.999 abitanti;

euro 979

m) comuni da 250.000 a 499.999 abitanti;

euro 1.271

n) comuni da 500.000 abitanti ed oltre;

euro 1.347

Province:

a) province sino a 400.00 abitanti;

euro 156

b) province con oltre 400.00 abitanti;

euro 103

Tabella C

SPESA PER INVESTIMENTO ANNUALE PRO-CAPITE COMUNI

Comuni:

a) comuni con meno di 500 abitanti;

euro 1.788

b) comuni da 500 a 999 abitanti;

euro 941

c) comuni da 1.000 a 1.999 abitanti;

euro 682

d) comuni da 2.000 a 2.999 abitanti;

euro 493

e) comuni da 3.000 a 4.999 abitanti;

euro 456

f) comuni da 5.000 a 9.999 abitanti;

euro 336

g) comuni da 10.000 a 19.999 abitanti;

euro 298

h) comuni da 20.000 a 59.999 abitanti;

euro 297

i) comuni da 60.000 a 99.999 abitanti;

euro 309

l) comuni da 100.000 a 249.999 abitanti;

euro 399

m) comuni da 250.000 a 499.999 abitanti;

euro 528

n) comuni da 500.000 abitanti ed oltre;

euro 1.368

Province:

a) province sino a 400.00 abitanti;

euro 86

b) province con oltre 400.00 abitanti;

euro 64

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS