Circolare INPS n.91 del 06.05.2015

Convenzione tra l'Inps e i soggetti abilitati all'assistenza fiscale per l'affidamento e la disciplina del servizio di raccolta e di trasmissione delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (modello RED) e delle dichiarazioni di responsabilit (modelli ICRIC, ICLAV, ACC.AS/PS) al fine della corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali CAMPAGNE RED e INV CIV 2015/2016 -

Sommario:
Chiarimenti in merito alle modalit di svolgimento del servizio.

Con determinazione del Presidente n. 12 del 2 aprile 2015, stato approvato l'allegato schema di convenzione con i soggetti compresi tra quelli abilitati all'assistenza fiscale di cui al D.lgs. 9 luglio 1997, n. 241, per la raccolta e la trasmissione all'INPS delle dichiarazioni delle situazioni reddituali (modello RED) e delle dichiarazioni di responsabilit (modelli ICRIC, ICLAV, ACC.AS/PS) al fine della corretta erogazione delle prestazioni previdenziali e/o assistenziali Campagne RED e INV CIV 2015/2016.

Con le campagne RED 2015 e 2016, l'INPS richieder ai soggetti beneficiari di prestazioni previdenziali e/o assistenziali, la comunicazione delle situazioni reddituali relative agli anni 2014 e 2015 nonché, per le campagne RED 2013/2014, la comunicazione delle situazioni reddituali limitatamente ai soggetti non adempienti (cosiddetti sollecitati).

Con le campagne INV CIV 2015 e 2016, l'INPS richieder ai soggetti beneficiari di prestazioni assistenziali, collegate allo specifico status previsto dalla legge, alcune informazioni indispensabili per la verifica della permanenza della titolarit del diritto alle prestazioni in godimento nonché per le campagne INV CIV 2014/2015 la comunicazione delle predette informazioni limitatamente ai soggetti non adempienti (cosiddetti sollecitati).

Lo schema convenzionale regolamenta le modalit di svolgimento del servizio e di conservazione della documentazione, di trasmissione telematica, le attivit di verifica e di validazione dei dati nonché quelle di comunicazione delle anomalie eventualmente riscontrate.

opportuno sottolineare che il servizio viene affidato in via non esclusiva. Per la presentazione delle dichiarazioni continueranno ad essere a disposizione dei cittadini sia il Contact Center integrato dell'Istituto che il portale internet.

I Centri di assistenza fiscale, e gli altri soggetti abilitati all'assistenza fiscale, di cui al decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modifiche, se in possesso dei prescritti requisiti, hanno facolt di stipulare convenzioni singole, in base allo schema approvato.

Il soggetto abilitato deve essere in possesso di un certificato digitale Entratel in corso di validit, rilasciato dall'Agenzia delle Entrate.

La stipula delle convenzioni di cui al presente messaggio avviene presso le Direzioni metropolitane o le Direzioni provinciali INPS territorialmente competenti sul luogo in cui situata la sede del soggetto interessato.

Sul punto, la citata determinazione reca la specifica autorizzazione ai Direttori di Area metropolitana e ai Direttori provinciali a sottoscrivere, in nome, per conto e nell'interesse dell'Istituto, singole convenzioni aderenti allo schema.

Per addivenire alla stipula, i soggetti interessati prendono contatti con le Direzioni metropolitane e provinciali territorialmente competenti, tramite i recapiti presenti sul sito web dell'Istituto e accessibili effettuando la ricerca della Struttura di interesse dal percorso che segue: "www.inps.it -> "le sedi INPS.

La stipula avviene formando due copie del testo di convenzione sottoscritte in originale, delle quali una consegnata alla parte privata e l'altra tenuta agli atti della Direzione metropolitana o provinciale.

Ciascuna copia soggetta all'imposta di bollo.

L'imposta, che a carico della parte privata, assolta applicando n. 1 marca da bollo del valore di euro 16,00 (sedici/00) ogni 4 facciate del testo di convenzione.

Sono esclusi dall'affidamento del relativo servizio, e dunque non hanno facolt di stipulare la convenzione di che trattasi, i soggetti abilitati responsabili di gravi inadempienze, accertate nei rapporti con l'Inps, alla data della stipula della convenzione.

I Direttori di Area metropolitana e i Direttori provinciali verificano il possesso di tutti i requisiti necessari al valido esercizio della facolt di stipula da parte dei richiedenti, compresi quelli relativi alla qualit del soggetto richiedente quale soggetto abilitato alla stipula, alla legittimazione della persona fisica che sottoscrive e alla validit del certificato Entratel.

Il possesso dei requisiti riferito al momento della sottoscrizione della convenzione.

I Direttori provinciali, i Direttori di Area metropolitana, e i loro eventuali delegati, per poter sottoscrivere una nuova convenzione dovranno utilizzare il "Portale delle convenzioni accessibile al seguente percorso intranet.inps.it -> Servizi -> "Gestione e assistenza servizi internet -> "Amministrazione convenzioni per utenti esterni.

L'accesso al portale consentito a tutti i Direttori e agli eventuali delegati autorizzati attraverso il sistema IDM.

Attraverso il Portale, acquisiti e confermati i dati necessari alla stipula, possibile procedere alla stampa personalizzata della convenzione comprensiva degli allegati.

La convenzione, una volta sottoscritta e provvista delle necessarie marche da bollo, dovr essere acquisita otticamente in formato elettronico e registrata nel portale attraverso l'apposita funzionalit.

La convenzione risulter attiva solo dopo aver provveduto alla registrazione in banca dati della copia elettronica della convenzione sottoscritta.

I pagamenti per i servizi resi a norma della convenzione di cui al presente messaggio sono gestiti, relativamente ai CAF, dalla Direzione centrale Assistenza ed Invalidit civile dell'INPS per il servizio INV CIV, dalla direzione centrale Pensioni per il servizio RED e, relativamente agli altri soggetti, dalle Direzioni metropolitane o provinciali presso le quali avvenuta la stipula.

I soggetti abilitati sono tenuti a trasmettere le fatture, esclusivamente in formato elettronico, alle strutture centrali o territoriali competenti, attraverso il sistema di interscambio (SDI).

In particolare, la fattura elettronica, che dovr riportare il codice univoco "UF5HHG, dovr essere compilata secondo le indicazioni del documento "Convenzioni-Contratti-Riferimento Amministrazione pubblicato dall'Istituto sul sito istituzionale www.inps.it seguendo il seguente percorso: Home>Aste gare e Fornitori>Fatturazione elettronica>Istruzioni ed esempi per la compilazione.

Qualsiasi variazione sar comunicata tempestivamente dall'Istituto tramite lo stesso canale.

L'attivit svolta dai soggetti abilitati per le attivit RED e INV CIV sar remunerata esclusivamente nei limiti degli stanziamenti annui sugli specifici capitoli del bilancio di previsione INPS.

Ai fini della verifica del rispetto dei limiti dello stanziamento, l'Istituto proceder a periodico monitoraggio e, in prossimit del raggiungimento dei limiti di spesa sopra indicati, ne dar comunicazione ai soggetti abilitati.

Si invitano i Direttori di Area metropolitana e i Direttori provinciali a fornire copia della presente circolare ai soggetti interessati.


Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web