Circolare INPS n. 97 del 21.06.2004

Formulari di collegamento relativi alla Convenzione di sicurezza sociale tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Croazia
Circolare INPS n. 97 del 21.06.2004

SOMMARIO: Negli incontri di lavoro tenuti a Zagabria dal 20 al 23 aprile 2004 tra gli Organismi di collegamento croati, Istituto croato di Previdenza sociale, Istituto croato per l’Assicurazione sanitaria, Istituto croato per il Collocamento al Lavoro, e le Autorità italiane, Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e Ministero della Salute con il supporto tecnico di rappresentanti dell’Istituto e dell’INAIL sono stati definiti e controfirmati dalle Parti i formulari di collegamento relativi alla Convenzione italo-croata di sicurezza sociale

1 - Premessa.
Con riferimento alla circolare n. 15 del 23 gennaio 2004, avente per oggetto “Convenzione di sicurezza sociale tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Croazia firmata a Roma il 27 giugno 1997, ratificata con legge del 27 maggio 1999 n.167 e relativo Accordo amministrativo firmato a New York in data 12 settembre 2002, entrambi in vigore dal 1° novembre 2003”, ed in particolare al punto 15, si riportano di seguito i formulari di collegamento concordati con le Istituzioni croate competenti.

2 - Descrizione delle modalità applicative.
I formulari in questione sono stati realizzati in due versioni uguali e sovrapponibili, una in lingua italiana ed una in lingua croata, sulla base dei formulari adottati nell’Unione Europea, dei quali ricalcano il numero distintivo e la materia di riferimento e dai quali, comunque differiscono dove la specialità della normativa bilaterale lo richieda.
In particolare, per alcuni di essi, si riportano le seguenti evidenze:

Formulari serie 200 e serie 700.
Per quanto riguarda i formulari della serie 200, si precisa che sono competenti l’Istituto, per parte italiana, e l’Istituto Croato di Previdenza Sociale, per parte croata.
I suddetti formulari ricalcano la struttura e le voci presenti nei formulari UE, fatte salve alcune prestazioni che non rientrano nel campo di applicazione della Convenzione.
I formulari della serie 700 sono stati realizzati appositamente per le disposizioni dettate nell’art.44, comma 3 della Convenzione per i periodi di assicurazione obbligatoria effettuati fino al 4 ottobre 1956, indicati al punto 1 del Protocollo Generale di cui alla Convenzione con la Repubblica Federativa Popolare di Jugoslavia.

Formulari serie 300.
Per quanto riguarda i formulari della serie 300 sono competenti l’Istituto, per parte italiana e l’Ufficio Croato per il Collocamento al Lavoro, per parte croata.
In materia di disoccupazione, in ordine a quanto previsto dall’art. 27, punto 5 della Convenzione, è stato concordato che:
a) ai fini del conseguimento delle prestazioni di disoccupazione, il termine massimo entro il quale il lavoratore che si trasferisce nell’altro Stato è tenuto ad iscriversi presso il competente Ufficio di collocamento è pari a 30 giorni dalla cessazione dell’attività lavorativa. Questo termine è valido in entrambi i Paesi;
b) ai fini della richiesta ed esecuzione dei rimborsi per conto dell’altra Istituzione, la Parte creditrice presenterà la richiesta di rimborso trimestralmente per le prestazioni interamente erogate nel corso del trimestre precedente. Con la medesima periodicità, la Parte debitrice disporrà il pagamento dei relativi rimborsi.

formulari serie 100.
I formulari della serie 100 sono di competenza, per parte italiana, dell’Istituto, del Ministero della Salute e dell’INAIL, per parte croata, dell’Istituto Croato di Assicurazione Sanitaria.

3 – Elenco dei formulari
In relazione a quanto sopra, si riporta di seguito l’elenco dei formulari di competenza dell’Istituto e nell’Allegato 1 alla presente circolare si trasmettono i fac-simile dei formulari stessi con la versione italiana seguita dalla corrispondente versione croata, ad uso delle sedi competenti.

202 I - HR

Istruttoria di una domanda di pensione/ anzianità

203 I - HR

Istruttoria di una domanda di pensione ai superstiti

204 I - HR

Istruttoria di una domanda di pensione d’invalidità

205 I - HR

Attestato concernente la carriera assicurativa in Italia

207 I - HR

Informazioni riguardanti la carriera del lavoratore

213 I - HR

Perizia medica particolareggiata

701 I - HR

Richiesta da parte del richiedente di dati per il riconoscimento nell’assicurazione italiana di periodi assicurativi croati fino al 4 ottobre 1956 per il lavoro svolto nella zona B dell’ex territorio di Trieste

702 I - HR

Richiesta da parte del dante causa di dati per il riconoscimento nell’assicurazione italiana di periodi assicurativi croati fino al 4 ottobre 1956 per il lavoro svolto nella zona B dell’ex territorio di Trieste

701-2 I – HR

Risposta alla richiesta di dati

301 I – HR

Attestato relativo ai periodi da prendere in considerazione per la concessione delle prestazioni di disoccupazione

303 I – HR

Attestato relativo alla conservazione del diritto alle prestazioni di disoccupazione

303 I – HR
Allegato 1

Attestato sull’erogazione delle prestazioni di disoccupazione

303 I – HR
Allegato 2

Richiesta di rimborso delle prestazioni di disoccupazione

101 I - HR

Certificato relativo alla legislazione applicabile

103 I - HR

Esercizio del diritto d’opzione

104 I - HR

Attestato concernente la totalizzazione dei periodi di assicurazione, di occupazione o di residenza

115 I – HR

Domanda di prestazioni in denaro per inabilità al lavoro

117 I – HR

Concessione di prestazioni in denaro in caso di inabilità al lavoro

118 I - HR

Notifica di non riconoscimento o di cessazione dell’inabilità al lavoro

121 I – HR

Attestato per l’iscrizione dei titolari di pensione o rendita o dei loro familiari

125 I – HR

Conto individuale delle spese effettive

Allegati in formato pdf dal sito INPS

Allegato N.1
Allegato N.2
Allegato N.3

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS