Circolare INPS n. 92 del 02.08.2006

Pescatori autonomi. - Sgravio contributivo a favore delle imprese che esercitano la pesca costiera e la pesca nelle acque interne e lagunari - Art. 11 della legge n. 388/2000 e successive disposizioni
Circolare INPS n. 92 del 02.08.2006

SOMMARIO: Rilascio procedura per la verifica della situazione debitoria. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti

Nel quadro delle iniziative per la realizzazione di un nuovo sistema informatico finalizzato alla gestione della categoria in oggetto, si procede al rilascio di una nuova funzione, nell’ambito della consultazione degli archivi contenenti le posizioni assicurative, per consentire la visione integrata dell’estratto conto debitorio.
La procedura, in particolare, permette l’adozione dei provvedimenti di sgravio del 70% dei contributi di cui all’art. 11 della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e successive modificazioni ed integrazioni (cfr. circ. 120/2002 e circ. 76/2004).
La nuova opzione denominata K consente di verificare la situazione complessiva o analitica del credito dei pescatori contribuenti, derivante da somme versate in eccesso, o del debito scaturito da scoperture e/o sanzioni relative alla posizione contributiva in esame considerando i versamenti effettuati che non siano stati già oggetto di rimborso.
La funzione, inoltre, consente una compensazione tra crediti e debiti (contributi e sanzioni) riferiti alla intera storia contributiva dell’ assicurato nella gestione, e la determinazione del debito/credito complessivo.
All’operatore viene richiesta l’immissione di due dati essenziali per il calcolo: la data di presunta regolarizzazione delle partite a debito e l’ultimo periodo di versamento da considerare. I primo dato è necessario per il calcolo delle sanzioni, il secondo evita che il calcolo consideri come non versati periodi con versamenti non ancora acquisiti perché prossimi alla data di elaborazione.
A fine calcolo, viene evidenziato il saldo globale ed è possibile consultare la lista dei periodi con saldo attivo e con saldo passivo.
Per maggiore chiarezza, il dettaglio dei dati viene evidenziato in pannelli successivi ed esploso a livello di saldo totale annuale, saldo per periodo all’interno dell’anno, e per lista e saldi dei versamenti nel singolo periodo. Il pannello relativo al saldo totale, in presenza di saldo negativo, consente di attivare l’opzione di copertura automatica.
In questo caso i versamenti eccedenti il dovuto, selezionati in ordine di data di versamento, vengono utilizzati per compensare le scoperture, prima contributive e poi dovute per eventuali sanzioni da ritardato versamento nel caso la copertura avvenisse con importi originariamente versati per periodi successivi.
Se tutti i mesi sottoposti a controllo presentano, a favore della categoria in oggetto, un saldo attivo, sarà possibile accedere alla funzione che dispone il rimborso dell’importo a credito. In questo caso, dopo conferma dell’operatore, il rimborso verrà disposto e segnalato come ‘calcolato’, e sarà possibile consultare, nel dettaglio, tutte le registrazioni attive che lo hanno determinato.
Periodicamente, sarà cura dell’operatore attivare, tramite l’ opzione ‘gestione dei pagamenti’ del pannello principale, l’ apposita funzione per la effettiva messa in pagamento degli importi erogati attraverso la procedura ‘pagamenti vari’. La funzione di cui sopra provvederà contestualmente alla produzione e stampa immediata del modello Ip 6 Bis direttamente sulla stampante della stazione di lavoro.
Dopo questa fase, lo stato del rimborso verrà evidenziato come ‘disposto’.
Appare del tutto evidente che, poiché la determinazione dell’importo dovuto è basata sui dati storici riferiti ai periodi di attività, l’attivazione di questa funzione non può prescindere da un approfondito controllo dei dati registrati e da un loro eventuale completamento.

Istruzioni contabili.
Ai fini della rilevazione contabile degli sgravi contributivi, concessi ai sensi dell’art. 11 della legge n. 388/2000 e successive disposizioni a favore dei pescatori autonomi che esercitano la pesca costiera e nelle acque interne e lagunari, occorre distinguere, per esigenze connesse con la rendicontazione allo Stato degli oneri ad essi relativi, i periodi cui gli sgravi stessi si riferiscono e precisamente: periodi 1° gennaio 2001 - 31 dicembre 2003 e periodi a partire dal 1° gennaio 2004.
In considerazione di tale esigenza, la procedura provvede ad emettere, mensilmente, il biglietto contabile fuori cassa contenente le seguenti scritture in P.D. a seconda dei casi di seguito indicati:
a) utilizzazione degli sgravi soltanto per la compensazione di scoperture contributive

GAW 37/102 a
(periodi 1° gennaio 2001-
31/12/2003)

GAW 37/103 FPR 21/017
(periodi a partire dall’1/1/2004) (competenza “anni precedenti”)

FPR 21/077
(competenza “anno in corso”)

GPA 52/008
(per eventuali sanzioni)

b) utilizzazione degli sgravi per compensazioni delle scoperture contributive e rimborso delle somme eccedenti

GAW 37/102 a
(periodi 1° gennaio 2001-
31/12/2003)

GAW 37/103 FPR 21/017
(periodi a partire dall’1/1/2004) (competenza “anni precedenti”)

FPR 21/077
(competenza “anno in corso”)

GPA 52/008
(per eventuali sanzioni)

GPA 27/084
(somme non accreditabili sulle
posizioni assicurative)

GPA 37/084 GPA 10/194
(somme da accreditare agli (somme da rimborsare agli
assicurati) assicurati)

Il saldo dei conti GPA 27/084 e GPA 37/084 deve costantemente concordare.
Naturalmente, la contabilizzazione del pagamento ai beneficiari deve avvenire con l’imputazione in DARE del conto GPA 10/194.
L’eventuale saldo del suddetto conto GPA 10/194, risultante alla fine dell’esercizio, deve essere ripreso in carico nel nuovo esercizio.
Nel far presente che i conti GPA 27/084, GPA 37/084, GPA 52/008 e GAW 37/103 sono già esistenti (il conto GAW 37/103 è stato istituito con messaggio n. 000282 del 4 gennaio 2006 per la rilevazione degli sgravi in questione relativi all’anno 2005), si riportano in allegato i sopra citati conti GAW 37/102 e GPA 10/194, di nuova istituzione.

Allegato

VARIAZIONI AL PIANO DEI CONTI
(omesso)

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS