Circolare INPS n. 200 del 23.12.2003

Rilevazione delle retribuzioni contrattuali degli operai a tempo determinato (O.T.D.) e degli operai a tempo indeterminato (O.T.I.) del settore agricolo, in vigore alla data del 30.10.2003, per la determinazione delle medie salariali
Circolare INPS n. 200 del 23.12.2003

SOMMARIO: Rilevazione delle retribuzioni medie provinciali dei lavoratori agricoli, determinate annualmente con decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, sentita la Commissione Centrale di cui all’art. 9 sexies comma 3° L. n. 608/96, operata dalle Sedi provinciali con la collaborazione delle Organizzazioni sindacali e datoriali firmatarie dei contratti provinciali e regionali - nonché dei rappresentanti delle Sedi Circoscrizionali e delle Sedi I.N.A.I.L.

1. PREMESSA
Le Sedi devono procedere, come ogni anno, alla rilevazione delle retribuzioni medie provinciali per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato, occupati nei vari settori in cui si articola l’attività del comparto agricolo.
La rilevazione viene effettuata alla data del 30 ottobre di ciascun anno.

2. NORMATIVA
Per quanto riguarda la normativa e le disposizioni contrattuali si rinvia alla circolare n.190 del 31.12.2003.

3. DIRETTIVE OPERATIVE
Preliminarmente si conferma che è affidata a ciascuna Direzione Regionale il coordinamento dell'attività' di rilevazione dei salari contrattuali di tutte le relative province, nonché il controllo, sia di calcolo che di merito, dei dati rilevati dalle singole Sedi.
La Direzione Regionale, inoltre, dovrà verificare che i dati relativi alla contrattazione integrativa regionale per il settore idraulico-forestale e per quello cooperativo siano uniformemente rilevati per tutte le province.
I Direttori regionali, pertanto, dovranno designare un coordinatore, esperto nelle rilevazioni di cui si tratta, a cui affidare i controlli anzidetti e le attività di raccordo con la Direzione di Progetto.
Si raccomanda ai Direttori di Sede di attivare prontamente le operazioni di rilevazione affinché possa essere rispettata la programmazione delle ulteriori fasi del processo lavorativo necessario per l'invio al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali dei dati finali. Si chiede, pertanto, di contattare immediatamente le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro al fine di effettuare le consuete riunioni di determinazione dei salari.
Le operazioni di rilevazione delle retribuzioni medie giornaliere devono essere portate a termine entro il 23 gennaio 2004.

4. MODULISTICA
Al fine di favorire le operazioni di calcolo delle Sedi, si comunica che sono disponibili all’indirizzo ftp://ftp.inps/applicazioni inps/operai_agricoli nella cartella SalMed_2003 i files RM1.xls, RM2.zip e 2003 modelli OTD e OTI, che permetteranno di ottenere il calcolo finale di ogni tabella inserendo semplicemente i dati.
Queste tabelle prevedono campi colorati (verde) dove poter immettere i dati e campi bianchi protetti comprensivi delle formule per il calcolo. Qualora necessitino ulteriori tabelle per altri settori non compresi fra quelli inviati è possibile utilizzare le tabelle esistenti duplicandole e cambiando le intestazioni nei campi (verde) predisposti ed inserendo i dati necessari.
Gli importi finali, che si ottengono dalla elaborazione delle tabelle, dovranno essere inseriti nelle tabelle finali OTD e OTI, disponibili sulla stessa cartella.
In tal modo ogni Sede potrà visualizzare subito il salario medio della propria provincia e rendersi conto in tempi brevissimi della esattezza della propria elaborazione.
Si ricorda che il salario medio finale non dovrà essere inferiore a quello dell’anno precedente.
La tabella OTD finale, cioè quella che darà la retribuzione media giornaliera, è di semplice compilazione. Nella riga A dovrà essere inserito, per ogni settore specificato, l’importo ricavato dal calcolo finale di ogni tabella RM1, nella riga B dovrà essere inserita l’incidenza percentuale di ogni settore, la riga C si otterrà automaticamente e così pure la retribuzione media giornaliera. Si ricorda che il totale dell’incidenza percentuale dei vari settori deve essere uguale a 100.
Allo stesso modo nella riga A della tabella OTI vanno inseriti, per ciascuna qualifica e per ogni settore, l’importo derivante dalle operazioni di calcolo effettuate nelle tabelle RM2, nella riga B dovrà essere inserita l’incidenza percentuale, mentre la riga C verrà automaticamente calcolata determinando la retribuzione media giornaliera.
Il calcolo automatico del salario medio è legato al totale dell’incidenza percentuale che deve risultare sempre uguale a 100; a volte però, ad esempio, per la figura del qualificato super, che non sempre compare in tutti i settori, non c’è il raggiungimento della percentuale 100, in questi casi la percentuale 100 va comunque raggiunta aumentandola matematicamente su i settori che compaiono.
Ultimate le operazioni di immissione dei dati, ogni Sede dovrà inviare il file completato tramite una o più E-mail a: loredana.di pippo.
Eventuali delucidazioni tecniche - sull’immissione dei dati - potranno essere chieste telefonicamente al Sig. Elvio Russo n. 0659054652.
Le Sedi dovranno, comunque ed immediatamente, far pervenire alle Direzioni Regionali di competenza, tramite plico postale urgente, le tabelle (estratte dai file messi a disposizione) compilate e firmate (negli spazi bianchi utilizzabili) dai rappresentanti delle diverse organizzazioni ed i relativi allegati. Sarà cura delle Direzioni Regionali, dopo il controllo di cui si e' detto, trasmettere al Progetto per la gestione, lo sviluppo e il coordinamento dell’area agricola, non oltre il 6 febbraio 2004, i modelli 1 RM e 2 RM delle province di competenza nonché la seguente documentazione cartacea ricevuta dalle sedi:
- i modelli 1 e 2 RM compilati per ciascun settore di attività, sottoscritti dai funzionari compilatori e dai dirigenti delle sedi nonché dai rappresentanti delle Sedi Circoscrizionali, dell’I.N.A.I.L. e delle Organizzazioni datoriali e sindacali;
- i verbali delle riunioni tenute con i rappresentanti di cui al punto precedente;
- le note illustrative dei dati retributivi rilevati, ai fini di una loro migliore lettura;
- i modelli OTD e OTI;
- una copia delle tabelle salariali vigenti al 30 ottobre 2003;
- una copia dei C.P.L. rinnovati nel corso dell’anno e relativi ai settori produttivi agricoli operanti nella provincia.

Allegati dal sito INPS in formato .pdf:

Allegato N.1
Allegato N.2
Allegato N.3
Allegato N.4
Allegato N.5
Allegato N.6
Allegato N.7
Allegato N.8
Allegato N.9
Allegato N.10
Allegato N.11
Allegato N.12
Allegato N.13
Allegato N.14

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web