Circolare INPS n. 16 del 24.01.2001

Gestione separata di cui all'articolo 2, comma 26, legge n. 335/95: istituzione del modello annuale relativo alla denuncia dei compensi corrisposti ai collaboratori coordinati e continuativi ed ai venditori porta a porta
Circolare INPS n. 16 del 24.01.2001

SOMMARIO: 1. premessa; 2. modalità di compilazione del modello GLA annuale (foglio R e foglio C); 3. data di scadenza della presentazione delle denunce; 4. presentazione delle denunce tramite supporto magnetico; 5. avvertenze per l'anno 2000

1. Premessa
Con messaggio n. 104 del 14 giugno 2000 è stata resa nota la decisione della scrivente Direzione Generale di modificare il modello GLA/D utilizzato dai committenti per la denuncia dei compensi corrisposti ai collaboratori coordinati e continuativi ed ai venditori porta a porta.
In attuazione di quanto precede è stato predisposto un nuovo modello, denominato GLA, composto da due fogli (R e C).
Trattasi di un'unica denuncia annuale che riassume le precedenti quattro denunce trimestrali e che nell'impostazione e nei contenuti tiene conto sia dell'esigenza manifestata dai rappresentanti dei committenti, volta a snellire le procedure finora esistenti, sia della necessità di agevolare l'acquisizione dei dati, da parte dell'Istituto, finalizzata al puntuale aggiornamento delle posizioni assicurative.

2. Modalità di compilazione del modello GLA annuale (foglio R e foglio C)
Come già evidenziato, il nuovo modello GLA si compone di due parti:
- il foglio GLA/R, contenente i dati identificativi del committente ed il riepilogo dei versamenti effettuati dallo stesso durante l'intero anno, nonché il numero totale dei fogli GLA/C allegati;
- il foglio GLA/C, contenente i dati relativi al collaboratore ed ai contributi dovuti per lo stesso in riferimento ai mesi in cui è avvenuto il pagamento dei compensi. Per ogni collaboratore deve essere compilato un foglio GLA/C; qualora per uno stesso collaboratore sia necessario utilizzarne due, i campi da C1 a C7 dovranno essere compilati in entrambi i fogli mentre i campi da C16 a C25 andranno compilati solo nel secondo foglio e comprenderanno, ovviamente, gli importi indicati nel primo.
Il foglio GLA/R non deve essere numerato. La numerazione dei fogli GLA/C deve essere progressiva, iniziando dal primo foglio, anche nel caso in cui si siano utilizzati più fogli per uno stesso collaboratore (ad es. 04 per il primo foglio e 05 per il secondo foglio riferiti allo stesso soggetto).
Poiché la denuncia annuale è valida solo se risultano compilati sia il foglio GLA/R sia il foglio GLA/C, le sedi non accetteranno le denunce prive di uno dei suddetti fogli.
Il modello è predisposto per la lettura ottica ed è disponibile anche nella versione "euro".
Per quanto concerne gli arrotondamenti da effettuare, si ricorda che ogni singolo importo, quindi non solamente i totali, deve essere arrotondato alle 1.000 lire; più precisamente l'arrotondamento deve essere effettuato alle 1.000 lire inferiori fino a 499 ed alle 1.000 lire superiori da 500 in poi. Per quanto riguarda la versione "euro" l'arrotondamento deve essere fatto all'unità inferiore fino a 49 centesimi, all'unità superiore da 50 centesimi in poi; anche nel modello predisposto per la valuta euro l'arrotondamento si deve effettuare per ogni singolo importo.
In allegato s'inviano, in fac-simile, i fogli GLA/R (all. 1) e GLA/C (all. 2) con le rispettive avvertenze (all. 3) e tabelle (all. 4).

3. Data di scadenza della presentazione delle denunce
Il modello GLA deve essere presentato entro il 31 marzo dell'anno successivo a quello di effettuazione delle collaborazioni, con le consuete modalità: consegna o spedizione a mezzo raccomandata alla sede competente.
Nel caso in cui un committente cessi i rapporti di collaborazione durante l'anno è comunque tenuto a presentare la denuncia annuale secondo la scadenza sopra indicata.

4. Presentazione delle denunce tramite supporto magnetico
I committenti che si avvalgono di sistemi automatizzati hanno tempo fino al 30 aprile per presentare i dati relativi alle denunce.
Per quanto riguarda la procedura informatica per la trasmissione dei dati tramite supporto magnetico, si comunica che se ne prevede il rilascio entro il prossimo mese di febbraio.
In allegato s'inviano le caratteristiche tecniche per la presentazione delle denunce su supporto magnetico (all. 5).

5. Avvertenze per l'anno 2000
Particolare attenzione dovrà essere posta nella compilazione dei modelli relativi all'anno 2000.
Al riguardo si precisa che non sono da riportare nel nuovo modello i dati già denunciati con il modello GLA/D del primo trimestre 2000. Tali dati andranno indicati, invece, solo nel caso in cui il committente non abbia presentato il GLA/D relativo al primo trimestre o, nel caso in cui lo abbia fatto, vi abbia riscontrato errori od omissioni. In quest'ultima ipotesi nel foglio GLA/R dovrà essere indicata, nell'apposito campo, la lettera "S". Tale indicazione comporterà automaticamente l'annullamento della precedente denuncia errata effettuata con il GLA/D.
Pertanto, relativamente all'anno 2000, il nuovo modello dovrà essere utilizzato solo per le denunce dei compensi erogati a partire dal 1° aprile. Conseguentemente i dati dovranno riferirsi ai mesi da aprile a dicembre 2000, ad eccezione dei campi R25 e C25 che, al contrario, dovranno riguardare l'intero anno anche in presenza della dichiarazione del primo trimestre 2000, già effettuata tramite il precedente modello GLA/D.
Il campo R25, difatti, si riferisce all'eccedenza totale versata dal committente per i suoi collaboratori, anche nel caso in cui solo per un collaboratore, o solo per alcuni, l'importo versato abbia superato il massimale. L'indicazione riportata in tale campo individua l'importo che il committente potrà detrarre dai contributi dovuti per l'anno successivo, ai sensi dell'art. 1, comma 3, del D.M. 281/96.
Analogamente il campo C25 indica l'eccedenza di massimale versata dal committente per il collaboratore a cui si riferisce il foglio GLA/C e che potrà essere portata in detrazione l'anno successivo per il medesimo collaboratore oppure essere richiesta a rimborso.
Sempre, e solo, relativamente all'anno 2000 i contribuenti che presentano le dichiarazioni mediante sistemi informatizzati potranno non inviare i dati relativi alle colonne C12 e C15 dei fogli GLA/C.
Nel caso in cui, da parte di alcuni committenti, fossero già stati presentati i precedenti modelli GLA/D relativamente agli ultimi tre trimestri dell'anno 2000 s'invitano le sedi a richiedere un'ulteriore denuncia sui modelli di nuova istituzione.

[allegati dal sito INPS: documenti compressi in formato xls ]

Allegato 1 - Mod. GLA/R

Allegato 2 - Mod. GLA/C

Allegato 3 - Avvertenze

Allegato 4 - Tabelle

Allegato 5 - Procedura "GLA"

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report