Circolare INPS n. 155 del 09.12.2004

Nuova procedura INTRANET per la consultazione e la stampa delle liste delle pensioni non abbinate per il pagamento e delle quote di pensione corrisposte a beneficiari localizzate all’ufficio pagatore di Cassa Sede a causa di errori
Circolare INPS n. 155 del 09.12.2004

E’ stata realizzata in ambiente INTRANET una nuova applicazione per la consultazione e la stampa delle liste delle pensioni non abbinate per il pagamento e delle quote di pensione corrisposte a beneficiari, localizzate all’ufficio pagatore di Cassa Sede a causa di errori rilevati in fase di predisposizione del pagamento.
La nuova procedura consente:
- la consultazione sintetica per ogni Sede;
- la stampa della lista analitica per motivo di scarto;
- la consultazione analitica per singola pensione.
Le Sedi dovranno completare l’acquisizione dei dati necessari a consentire il pagamento unificato o la localizzazione delle quote da corrispondere ai beneficiari all’ufficio pagatore richiesto.
L’attività di sistemazione riveste particolare importanza, in quanto comporta:
- un servizio di qualità per il pensionato, consentendo il pagamento unificato di tutte le sue pensioni;
- la riduzione dei tempi necessari all’estrazione delle rate mensili;
- la riduzione del costo delle commissioni corrisposte agli enti pagatori.

1. Motivi di scarto: codice e descrizione
Le pensioni non abbinate per il pagamento unificato e le quote di pensione localizzate all’ufficio pagatore di Cassa Sede a causa di errori vengono raggruppate in base al motivo del mancato abbinamento o della situazione di errore che riscontrata al momento della predisposizione del pagamento della rata di pensione.

1.1. - Pensioni non abbinate per il pagamento unificato: motivi di scarto
Le pensioni non abbinate per il pagamento unificato sono individuate dai seguenti codici:

Codice Descrizione
1 Pensioni intestate allo stesso soggetto in carico a Sedi diverse
4 Pensioni intestate allo stesso soggetto (stesso codice fiscale) ma con dati anagrafici diversi
5 Pensioni intestate allo stesso soggetto con uffici pagatori non unificabili
7 Pensioni intestate allo stesso soggetto con delegato diverso
8 Pensioni intestate allo stesso soggetto con tutore diverso
9 Pensioni intestate allo stesso soggetto con ufficio pagatore estero diverso
10 Rendite INAIL intestate allo stesso soggetto con ufficio pagatore diverso
11 Pagamento non abbinato per ufficio pagatore diverso tra pensione INPS e rendita INAIL

1.2. - Quote di pensione corrisposte a beneficiario: motivi di scarto
Le quote di pensione sono individuate dai seguenti codici:
Codice Descrizione
Q1 Quota con dati anagrafici del beneficiario errati (Cassa Sede)
Q2 Quota con indirizzo beneficiario errato (Cassa Sede)
Q3 Quota con dati anagrafici del tutore errati (Cassa Sede)
Q4 Quota con indirizzo del tutore assente (Cassa Sede)
Q5 Quota con ufficio pagatore errato (Cassa Sede)
Q6 Quota con indirizzo beneficiario errato con presenza di tutore

2. Accesso alla procedura
Per accedere alla procedura è necessario selezionare da INTRANET, in sequenza, “Assicurato e Pensionato” e “Pagamento unificato delle pensioni – Visualizzazione scarti”.
Viene visualizzata la pagina web “Ricerca per Sede o per singola pensione”:
[omissis]
Nel campo “Elab” vengono riportati il mese e l’anno dell’ultima rata di pensione estratta per il pagamento.
L’applicazione consente la consultazione e la stampa dei dati sintetici, per codice Sede, e la consultazione dei dati analitici, per singola pensione (categoria e certificato).

2. Consultazione sintetica
Per la consultazione dei dati sintetici è necessario indicare nel campo “Codice Sede” il codice della Sede e cliccare il pulsante VISUALIZZA DATI.
L’applicazione visualizza la pagina con l’elenco dei motivi di scarto.
Per le pensioni non abbinate per il pagamento vengono riportati il codice e la descrizione del motivo di scarto dal pagamento abbinato e il numero delle pensioni interessate.
Per le quote di pensione corrisposte ai beneficiari vengono riportati i seguenti dati:
- nel campo “Codice scarto” la dicitura “QUOTE”,
- nel campo “Descrizione motivo scarto” la dicitura“QUOTE LOCALIZZATE IN CASSA SEDE PER MOTIVI DIVERSI”;
- nel campo “Num. pensioni” il numero delle quote risultate errate.

2.1. Stampa
L’applicazione consente la stampa delle liste per motivo di scarto. A tal fine è sufficiente cliccare in corrispondenza del motivo di scarto. Le liste vengono predisposte in formato PDF.
Effettuata la stampa, è possibile ritornare al pannello iniziale cliccando in alto a sinistra il pulsante ¬ INDIETRO. Per effettuare una nuova consultazione è sufficiente impostare i nuovi dati e cliccare il pulsante NUOVA RICERCA.

3. Consultazione dei dati analitici
Per consultare i dati analitici sulla pagina web “Ricerca per Sede o per singola pensione” è necessario acquisire il codice della Sede, la categoria numerica della pensione, il numero di certificato e cliccare il pulsante VISUALIZZA DATI. L’applicazione visualizza la pagina con il motivo di scarto.
Per effettuare una nuova consultazione è sufficiente impostare i nuovi dati e cliccare il pulsante NUOVA RICERCA.

4 - Pagamenti non unificabili
Si ricorda che non possono essere unificati con quelli di altre pensioni dello stesso soggetto i pagamenti relativi:
- alle pensioni localizzate in Cassa Sede;
- agli assegni straordinari di sostegno al reddito di categoria VOCRED (027), VOCOOP (028), VOESO (029);
- alle pensioni a carico della gestione speciale per il personale degli Enti pubblici creditizi VOBANC (032), IOBANC (033), SOBANC (034). Tali pagamenti vengono effettuati direttamente dagli Enti creditizi e rendicontati con la procedura DM;

le pensioni con liquidazione e gestione accentrata per effetto delle convenzioni con i seguenti Istituti di credito:

SEDE

ABI

CAB

DENOMINAZIONE

7000

1000

6603203

BANCA D’ITALIA

7000

1005

6603200

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

7000

3002

6698214

BANCA DI ROMA

4903

2008

6601725

UNICREDIT BANCA SPA

4903

3069

6601691

BANCA INTESA BCI

4903

5584

6601650

BANCA POPOLARE DI MILANO

5200

5608

6610191

BANCA POPOLARE DI NOVARA

Le Sedi Regionali avranno cura di monitorare l’attività delle Sedi al fine di eliminare le situazioni di scarto evidenziate dalla nuova procedura. A tale scopo è in corso di predisposizione un’apposita funzione statistica, che fornirà i dati mensili per singola Sede e per Regione, riferiti sia alla rata corrente in consultazione, sia alle rate corrisposte nei mesi precedenti.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS