Circolare INPS n. 144 del 13.08.2003

Procedura per la creazione dei carichi contributivi per le aziende agricole assuntrici di manodopera
Circolare INPS n. 144 del 13.08.2003

SOMMARIO: Premessa - Adempimenti delle Sedi : procedura per la creazione dei carichi contributivi

1. Premessa.
Con la circolare n° 153 del 27 ottobre 2002 sono state fornite disposizioni all’aziende che intendevano variare i dati indicati nei modelli DMAG già presentati.
In particolare è stato precisato che nel caso in cui la variazione riguarda un aumento di base imponibile giornate e/o retribuzioni o rapporti di lavoro omessi l’azienda è tenuta alla presentazione di un nuovo modello DMAG-Unico riportante i dati suddetti precedentemente omessi e indicando nel campo “tipo dichiarazione” la lettera “V”.
I modelli Dmag così identificati transiteranno per le vie ordinarie della tariffazione e l’azienda alla prima scadenza utile riceverà il modello F24 con gli importi da versare.
Qualora invece l’azienda intenda variare:
- dati antecedenti al 1998;
- giornate o retribuzioni in diminuzione;
- zona tariffaria;
- tipo contratto;
- tipo ditta;
- tipo retribuzione
- etc.
dovrà darne apposita comunicazione alla Sede competente la quale deve gestire le variazioni dei carichi sia in aumento che in diminuzione.
La variazione in diminuzione creerà uno sgravio in estratto conto da valutare per l’eventuale emissione di rimborso o compensazione nel caso di un versamento per contributi obbligatori superiore al nuovo carico contributivo.
La variazione in aumento sarà gestita dalla Sede tramite l’eventuale invio, a cura delle Sedi di un modello F24 alla prima scadenza utile prevista dalla legge.

2. Adempimenti delle Sedi:procedura per la creazione dei carichi contributivi.
E’ stata realizzata la procedura per la creazione dei carichi delle aziende agricole, che deve essere utilizzata solo nelle circostanze in cui non è possibile agire con le normali procedure di tariffazione.
Si ricorda, inoltre, che la creazione di un carico contributivo deve essere limitata esclusivamente nelle ipotesi di cui in premessa:
Ciò in quanto in tutte le altre fattispecie di dichiarazioni trimestrali si deve fare ricorso alle ordinarie procedure di tariffazione con le quali si ha contestualmente l’aggiornamento della posizione assicurativa dei lavoratori.
Pertanto, laddove, si deve ricorrere alla creazione di un carico contributivo con la citata procedura, che ha carattere eccezionale in ottica di sistemazione delle problematiche più volte rappresentate dalle Sedi, qualora interessi anche variazioni della posizione assicurativa del lavoratore, l’aggiornamento del conto-assicurativo deve essere eseguito con il ricorso alle tradizionali procedure.
La procedura permette, una volta acquisite le generalità dell’azienda agricola e del tipo di manodopera di cui si vuole creare il carico contributivo, di inserire trimestralmente i carichi distinti per tipo di contributi , IVS ed SSN ed eventualmente le relative sanzioni.
Prima di procedere all’inserimento dei carichi bisogna provvedere alla quantificazione degli stessi avvalendosi anche della procedura su INTRANET, simulazione del calcolo contributivo per le aziende agricole.
I carichi contributivi inseriti transiteranno nell’estratto conto.
Al momento dell’inserimento dei carichi contributivi l’operatore può scegliere di inviare o no la lettera di notifica e il modello F24 all’azienda.
La scelta del “no” può essere determinata da un eventuale credito presente nell’estratto conto (che sarà successivamente portato in compensazione sul debito contributivo generato dall’inserimento dei carichi) oppure dal fatto che l’azienda abbia già provveduto al versamento di quanto dovuto.
La scelta del “si” porterà all’invio del modello F24 all’azienda con allegata la lettera di chiarimenti.
Le date di scadenza dei modelli F24 sono le seguenti:
- carichi acquisiti nel periodo 1 dicembre - 28 febbraio 16 marzo
- carichi acquisiti nel periodo 1 marzo - 31 maggio 16 giugno
- carichi acquisiti nel periodo 1 giugno - 31agosto 16 settembre
- carichi acquisiti nel periodo 1 settembre - 30 novembre 16 dicembre
La procedura si attiva in ambiente AS/400 tramite l’opzione 16 del menù di gestione delle aziende e dei lavoratori agricoli autonomi.
Vengono richiesti in via preliminare i dati identificativi dell’azienda, la data del documento che ha dato origine alla richiesta e l’informazione relativa alla richiesta di invio o meno della notifica e del modd. F24 di pagamento.
Sul pannello successivo andranno indicati in EURO gli importi da richiedere distintamente per trimestre e tipologia del carico.
Al momento dell’acquisizione verrà creata per l’azienda indicata una posizione contributiva identificata da:
Progressivo ditta = 77
Tipo ditta = 77
Emissione compatibile con le scadenze sopra indicate
Sui carichi contributivi così creati sarà possibile , in caso di errore, agire o con l’opzione di sgravio o con l’opzione di annullamento totale.
Per eventuali anomalie o informazioni di carattere tecnico rivolgersi a Elena Cigna SIR Piemonte 011/5658957

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS