Circolare INPS n. 131 del 14.11.2006

Decreto-legge 3 ottobre 2006 n. 262. Modalità di recupero dei contributi sospesi a seguito dell’emergenza sanitaria denominata “influenza aviaria”
Circolare INPS n. 131 del 14.11.2006

SOMMARIO: Si illustrano le modalità di recupero dei contributi sospesi.

Il Decreto-Legge 3 ottobre 2006, n. 262, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 230 del 3/10/2006, ha definito, all’art. 23, le modalità di recupero dei contributi sospesi dal comma 3-bis dell’art. 5 della Legge 30 novembre 2005, n. 244, modificato dall’art. 1-bis, comma 7 della Legge 11 marzo 2006, n. 81.
I soggetti beneficiari della sospensione devono provvedere al pagamento dei contributi sospesi dal 1 gennaio al 31 ottobre 2006 in unica soluzione - senza aggravio di sanzioni ed interessi - o in quattro rate mensili con quota capitale costante gravate da interesse di differimento e di dilazione pari alla misura del tasso di interesse legale vigente del 2.5%. Il recupero decorre dal 16 novembre 2006.
Per usufruire del pagamento dilazionato i soggetti interessati dovranno presentare apposita istanza entro il 16 novembre 2006, utilizzando il modello allegato.
Il calcolo degli interessi di dilazione sarà effettuato moltiplicando la quota capitale per il relativo coefficiente, secondo il seguente modello.

Rata

Data versamento

Interesse %

1^

16/11/2006

0,00%

2^

16/12/2006

0,21%

3^

16/01/2007

0,42%

4^

16/02/2007

0,63%

Il mancato pagamento di una rata non comporta decadenza dal beneficio della rateazione, ma dà luogo esclusivamente a un’omissione contributiva relativa alla rata stessa che determinerà l’applicazione delle sanzioni previste per l’omesso o tardivo pagamento dei contributi ai sensi dell’art. 116 della legge 23.12.2000, n. 388. In tali ipotesi le somme aggiuntive, calcolate al tasso vigente alla data del pagamento, sono applicate per il periodo che va dalla scadenza della singola rata alla data del pagamento effettivo.
Con circolari n. 72 del 19 maggio 2006 e n. 113 del 17 ottobre 2006, sono state illustrate le disposizioni attuative della sospensione contributiva e le modalità di pagamento in unica soluzione. Si illustrano di seguito le modalità di pagamento rateale.

1) AZIENDE
Il pagamento deve essere effettuato mediante il Mod. F24 da compilare con le modalità esposte nell’esempio che segue, utilizzando il codice contributo DSOS istituito con la circolare n. 98 del 28.5.2002 ed esponendo la matricola dell’azienda seguita dallo stesso codice utilizzato nel quadro D di denuncia per la rilevazione del credito.

Sezione Inps

SEDE

Codice Contributo

Matricola INPS/codice
INPS/filiale azienda

Periodo dal

Periodo al

Importi a debito versati

Importi a credito compensati

Xxxx

DSOS

PPNNNNNNCCN951

mm/aaaa

mm/aaaa

2) ARTIGIANI E COMMERCIANTI
Il pagamento avverrà a mezzo delega unificata (mod. F24) indicando, nella sezione riservata all’INPS, i codici istituiti con la circolare n. 138 del 25 luglio 2000 e precisamente:
- AD per le rate relative alla contribuzione dovuta alla gestione artigiani;
- CD per le rate relative alla contribuzione dovuta alla gestione commercianti.
Considerato che nei confronti degli artigiani e dei commercianti non vige il principio dell’automaticità delle prestazioni, i contributi dovuti e non versati per effetto della sospensione non saranno utilizzabili fino al loro completo versamento.
I versamenti dovranno avvenire alle scadenze mensili sopra indicate.

3) COMMITTENTI CHE SI AVVALGONO DEI COLLABORATORI COORDINATI E CONTINUATIVI
Coloro che intendono versare in unica soluzione, non essendo soggetti al pagamento degli interessi verseranno la quota contributi secondo le modalità già illustrate nella circolare 72/2006, ovvero con le causali previste per i contributi correnti C10, CXX.
Coloro che invece intendono avvalersi del pagamento dilazionato dovranno presentare la richiesta di rateazione e versare con il Mod. F24 inserendo:
- nella causale contributo i codici “COC” per la quota contributi e “COSI” per la quota interessi istituiti con la circ. 98/2002;
- nel campo “matr.INPS /codice inps/filiale azienda” il codice di 12 caratteri cosi composto: 069999999999.

Allegato N. 1 (in formato pdf dal sito INPS)

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report