Circolare Agenzia Entrate n. 40 del 09.09.2004

Attribuzione del codice fiscale per le persone fisiche via Internet da parte dei Consolati - nuove procedure
Circolare Agenzia Entrate n. 40 del 09.09.2004

Con la circolare n. 74/E del 2 agosto 2001 sono state illustrate le nuove modalità di attribuzione del codice fiscale, di presentazione delle dichiarazioni e di pagamento delle imposte per i contribuenti non residenti in Italia.
Con la Circolare n. 30/E del 12 aprile 2002 sono state fornite le modalità operative per l'utilizzo delle procedure messe a disposizione di tutti i Consolati abilitati al servizio telematico dell'Agenzia delle Entrate via Internet, per l'attribuzione del codice fiscale ai cittadini non residenti.
Al fine di migliorare ulteriormente i servizi forniti ai cittadini non residenti nonché di mantenere aggiornate le informazioni che li riguardano per agevolare l'erogazione di tali servizi, l'Agenzia delle Entrate ha realizzato alcune nuove funzioni per i Consolati relative al codice fiscale per le persone fisiche.
Come già indicato sulla citata circolare 30/E, per l'accesso a tali servizi l'autorità consolare deve collegarsi al sito http://fisconline.finanze.it e selezionare l'opzione "Consolati" all'interno della voce servizi. L'accesso è consentito previo inserimento del codice identificativo, della password e, successivamente, del PINCODE.
I Consolati che non siano in possesso dei suddetti codici di accesso, possono farne richiesta direttamente al Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per gli Italiani all'Estero e le Politiche Migratorie, Ufficio III - Tel: 06 36912868 - Fax: 06 36917880 - E-mail: dgit3@esteri.it.
Le nuove funzioni a disposizione dei Consolati sono le seguenti:
- richiesta del tesserino plastificato
- aggiornamento della residenza estera
- comunicazione dell'informazione di decesso
E' stata inoltre integrata la funzione di interrogazione, che ora consente la visualizzazione della lista di tutte le operazioni effettuate da ciascun Consolato, con l'opportunità di personalizzazione in base alla tipologia dell'operazione, al periodo di effettuazione, al codice fiscale.
Si illustrano di seguito, in modo sintetico, tali funzionalità rinviando, per informazioni di dettaglio, alla guida operativa allegata alla presente.

Richiesta del tesserino plastificato
Su istanza del cittadino o di persona da questi incaricata, da effettuarsi con il modulo AA4/7 già utilizzato per l'attribuzione, il Consolato può inoltrare direttamente la richiesta di duplicato del tesserino plastificato del codice fiscale, con l'opzione di recapito all'eventuale domicilio fiscale in Italia del richiedente, ovvero presso il Consolato stesso per la successiva consegna all'interessato.

Aggiornamento della residenza estera.
Il Consolato, nel caso in cui venga a conoscenza di una variazione di residenza estera di un cittadino al quale sia stato attribuito il codice fiscale, ovvero su istanza del cittadino stesso, può aggiornare tale dato negli archivi dell'Anagrafe Tributaria.

Comunicazione dell'informazione di decesso.
Il Consolato, nel caso in cui venga a conoscenza del decesso di un cittadino al quale sia stato attribuito il codice fiscale, può inserire tale informazione negli archivi dell'Anagrafe Tributaria.
Ciascun Consolato avrà cura di fornire ai cittadini residenti nei territori di propria competenza ogni possibile assistenza per la soluzione di eventuali problemi che dovessero presentarsi nell'ambito dei servizi relativi al codice fiscale.
Nella guida operativa sono indicati i recapiti dell'Agenzia delle Entrate a cui i Consolati possono far riferimento per problemi legati all'utilizzo delle nuove procedure o per la soluzione di casi particolari.

(omissis) ALL/1
L'allegato è visibile in formato pdf sulla pagina WEB del Servizio di Documentazione tributaria.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS