Lunedì 16 maggio 2016

Viola il dovere di lealtà e correttezza l'avvocato che richiede compensi eccessivi e non dovuti

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il Consiglio Nazionale Forense, con la sentenza n. 135 del 23 luglio 2015, ha statuito che pone in essere un comportamento deontologicamente rilevante, perché in violazione del dovere di lealtà e correttezza, l'avvocato che chieda il pagamento del compenso professionale al proprio cliente pur avendo già ottenuto il pagamento della parcella dalla compagnia di assicurazione.
Fonte: http://www.codicedeontologico-cnf.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web