Mercoledì 7 settembre 2011

VIA LIBERA DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI AL DECRETO SU PREMI E SANZIONI PER I GOVERNATORI E I SINDACI

a cura di: TuttoCamere.it
Il Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2011 ha approvato un decreto legislativo in materia di meccanismi sanzionatori e premiali relativi a Regioni, Province e Comuni, che costituisce un ulteriore tassello del federalismo fiscale introdotto dalla legge n.42 del 5 maggio 2009.
Il provvedimento è diretto a rafforzare la responsabilizzazione, la trasparenza e l'effettività del governo delle autonomie territoriali ed introduce fra l'altro la relazione di fine legislatura, o mandato, che costituisce un rendiconto finale dell'attività svolta, vero e proprio strumento pubblico di controllo democratico nei confronti degli amministratori regionali e locali, in vista delle successive elezioni.
L'intento dichiarato del Governo è quello di fare in modo che le campagne elettorali locali avvengano sui risultati concreti (e certificati) dei bilanci, evitando il balletto dei «buchi lasciati in eredità» che il cambio di colore politico nelle amministrazioni porta quasi sempre con sé.

Nel nome della responsabilità, si prevede anche la rimozione, con successiva incandidabilità per 10 anni, per gli amministratori territoriali che danneggiano i propri enti e li portano al dissesto.
Sul testo sono stati acquisiti i pareri delle Commissioni parlamentari.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali