Lunedì 14 luglio 2014

Valido il ricalcolo dei ricavi con il metodo “induttivo puro”

a cura di: FiscoOggi
Le omissioni e le irregolarità dei registri contabili, infatti, erano così gravi da consentire all’Amministrazione finanziaria l’utilizzo di elementi meramente indiziari.

La Corte di cassazione, con sentenza 14703 del 27 giugno, ha chiarito che il metodo induttivo seguito nell’accertamento non può essere contestato dalla Commissione tributaria regionale sulla base del semplice ragionamento che gli elementi acquisiti siano generici e che le risposte fornite con i questionari non fossero dotate di concretezza. Troppo superficiale una motivazione in questo senso.

Il fatto
La Commissione tributaria provinciale adita annulla due avvisi di accertamento con i quali si era giunti alla rigerminazione, con metodo induttivo, per la determinazione della maggiore Iva dovuta, dei ricavi d’impresa derivanti dallo svolgimento di attività di rivendita auto nuove e usate, occultati dal contribuente con l’esposizione in dichiarazione soltanto delle provvigioni conseguite come procacciatore d’affari nella vendita di auto per conto terzi.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web