Lunedì 30 novembre 2009

Va rimosso il condizionatore che produce rumore intollerabile

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 23807 del 10 novembre 2009 la Corte di Cassazione ha confermato la condanna a rimuovere un impianto di condizionamento installato presso un appartamento di un condominio in quanto produceva immissioni superiori di 3 decibel al rumore di fondo, considerate intollerabili. La sentenza della Corte suprema ha pero' dovuto annullare la sentenza del tribunale circa il punto del risarcimento del danno morale in quanto affetta dal vizio di ultrapetizione avendo riconosciuto a favore di due condomine il danno morale basandosi sul fatto che le immissioni in questione rientrassero nella contravvenzione di cui all’art. 674 codice penale senza che le parti interessate avessero mai dedotto l’ipotesi dell’esistenza di detto reato. Il tribunale, quindi, non avrebbe potuto esaminare e decidere tale questione, estranea al thema decidendum.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 13 – Il condizionatore troppo rumoroso “vale” i danni morali – Pietrosanti
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali