Venerdì 15 aprile 2011

Una class action contro la mediaconciliazione

a cura di: eDotto S.r.l.
Ieri 14 aprile, presso il cinema Adriano in Roma, nel corso della manifestazione indetta per la prima delle due giornate di sciopero dell'Avvocatura, il presidente dell'Oua, Maurizio de Tilla, davanti ad una platea gremita di avvocati, ha annunciato una nuova iniziativa contro la “mediaconciliazione”: il ricorso ad una class action, a tutela dei cittadini, contro il Guardasigilli Angelino Alfano. L'intenzione è quella di chiedere una condanna al risarcimento per quanto i cittadini abbiano dovuto ingiustamente versare. Con l'occasione, de Tilla propone ai magistrati di far fronte comune contro la normativa sulla conciliazione obbligatoria.

Anche l'Associazione nazionale magistrati ha partecipato all'incontro ed in sua vece è intervenuto il presidente Luca Palamara, il quale ha espresso la propria contrarietà nei confronti della recente normativa auspicando, per contro, delle “riforme concordate in grado di deflazionare il contenzioso con i riti alternativi”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web