Martedì 8 aprile 2014

Tribunale di Bergamo: il lavoratore a progetto ha diritto alla pensione

a cura di: Studio Legale Gabriella Filippone
Il Tribunale di Bergamo, con la sentenza n. 941/2013, ha dichiarato che il lavoratore a progetto ha diritto alla pensione anche nell’ipotesi in cui il committente non abbia versato i contributi previdenziali.

L’importante pronuncia estende, pertanto, il cd 'principio di automaticità' delle prestazioni ai co.co.pro ed ai co.co.co. Il principio di automaticità era ad oggi di esclusivo appannaggio dei lavoratori dipendenti.
Restano invece esclusi dal principio i professionisti senza cassa.

Il caso deciso dal Tribunale di Bergamo ha riguardato una lavoratrice co.co.co, che aveva svolto la sua attività lavorativa in una scuola per nove anni, dal 1996 al 2012. La stessa nel 2011 presentava domanda di pensione ma l'Inps gliela negava per difetto di contribuzione.

Fonte: Daniele Ciroli | Pensione garantita ai co.co.co. | Italia Oggi


Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS