Giovedì 26 luglio 2012

Transazioni commerciali: fissato il tasso degli interessi per le more dei pagamenti

a cura di: TuttoCamere.it
Il tasso degli interessi per le more dei pagamenti sulle transazioni commerciali tra le imprese, i professionisti e le Pubbliche amministrazioni è fissato all’8%. Lo ha stabilito il Ministero dell’Economia e delle Finanze con un comunicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162, del 13 luglio 2012.
Viene, in sostanza, fissato il saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali.
Il comunicato stabilisce che per il periodo dal 1° luglio - 31 dicembre 2012, il saggio d'interesse di cui al comma 1 dell’art. 5, D.Lgs. n. 231/2002, al netto della maggiorazione ivi prevista, è pari all'1%, al netto della maggiorazione del 7%.
Al citato comma 1, dell’art. 5 si afferma, infatti, che: «salvo diverso accordo tra le parti, il saggio degli interessi, ai fini del presente decreto, e' determinato in misura pari al saggio d'interesse del principale strumento di rifinanziamento della Banca centrale europea applicato alla sua più recente operazione di rifinanziamento principale effettuata il primo giorno di calendario del semestre in questione, maggiorato di sette punti percentuali».
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS