Giovedì 15 settembre 2011

Si' agli alimenti se la capacita' di guadagno del coniuge e' nulla

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza 18618 del 12 settembre 2011, la Cassazione ha confermato la decisione con cui i giudici di merito avevano disposto a carico di un uomo il pagamento di un cospicuo assegno divorzile a favore della ex moglie, casalinga che non aveva mai lavorato.

Secondo i giudici di legittimità, era da considerare come decisivo, nella determinazione dell'importo dell'assegno, che la donna possedesse “una capacità di guadagno pressoché nulla”. L'importo degli alimenti, inoltre, era da quantificarsi sulla base sia dei redditi che delle sostanze dell'obbligato.
Fonte: http://static.ilsole24ore.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS