Giovedì 4 marzo 2010

Si' a nuove prove per accertare la responsabilita'

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 8527 depositata il 3 marzo scorso, la Corte di Cassazione, Seconda sezione penale, ha ribaltato la decisione con cui i giudici dei gradi precedenti avevano disposto il proscioglimento di un imputato senza esaminare i risultati di alcune intercettazioni telefoniche depositate presso la cancelleria del Gup dalla parte civile.

Nella decisione impugnata era stato ritenuto che la richiesta di celebrazione del processo con rito abbreviato avrebbe impedito l'acquisizione di nuove prove. Di diverso avviso la Corte di legittimita', secondo cui, in presenza di rito abbreviato, il divieto di acquisizione di nuove prove e' relativo solo a quelle concernenti la ricostruzione storica del fatto e l'attribuibilita' del reato all'imputato, non riguardando, pertanto, i documenti attestanti l'accertamento di responsabilita', ne' l'accertamento dei presupposti e condizioni per l'applicazione di attenuanti e benefici.
Fonte: http://www.guidaaldiritto.ilsole24ore.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS