Martedì 22 dicembre 2009

Se la contestazione non e' immediata e' valida anche la firma dell'agente del comando

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 26736 depositata lo scorso 18 dicembre, la Seconda sezione civile della Cassazione ha confermato la decisione con cui il Giudice di pace di Castiglione delle Stiviere aveva ritenuto legittimo un verbale di accertamento di infrazione con il quale era stato sanzionato il conducente di un camion di proprieta' di una Srl che non aveva rispettato il semaforo rosso.

La societa' aveva contestato la rilevazione in quanto la copia del verbale della multa depositata in giudizio dal Comune era diversa da quella che le era stata notificata: in particolare, il verbale era sottoscritto da un agente diverso da quello che aveva eseguito l'accertamento. Questa circostanza, tuttavia, e' stata ritenuta come priva di valore dai giudici di legittimita' i quali hanno ribadito che, quando non sia possibile la contestazione immediata, il verbale della multa puo' essere legittimamente sottoscritto da una persona appartenente al comando  diversa da quella che abbia concretamente proceduto all'accertamento. In ogni caso, cio' che rileva e' che chi firmi sia abilitato a procedere a quel tipo di accertamento.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 37 – Valida la multa firmata dall'ufficio – G. Ne.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web