Mercoledì 24 febbraio 2010

Se il giudizio di rinvio non viene coltivato viene meno l'originaria ingiunzione

a cura di: eDotto S.r.l.
Qualora i giudici di legittimita' cassino, con rinvio, una sentenza di accoglimento di un'opposizione a decreto ingiuntivo, il giudizio di rinvio deve essere riattivato a cura delle parti. Cosi', nel caso in cui nessuna delle parti riavvii il giudizio nei termini previsti per la riassunzione, si viene a determinare l'estinzione dell'intero procedimento nonche' dell'originario decreto ingiuntivo.

E' quanto statuito dai giudici di legittimita' intervenuti, con la sentenza n. 4071 del 22 febbraio, in una vicenda in cui la Suprema Corte aveva gia' cassato una sentenza con cui era stata accolta l'opposizione di un cliente al decreto ingiuntivo notificatogli dall'avvocato per il recupero di alcune parcelle insolute. Tuttavia, il legale non aveva coltivato il successivo giudizio di rinvio e, per questo, si e' visto negare la possibilita' di riavviare lo stesso decreto ingiuntivo.
Fonte: ItaliaOggi, p. 29 – Parcelle insolute Strada in salita - Ciccia
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS