Giovedì 20 novembre 2014

Ricette mediche in farmacia o nelle sale degli studi medici: ok del Garante ma solo se in busta chiusa

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Al fine di tutelare la riservatezza dei pazienti il Garante Privacy ha disposto che le ricette mediche possano essere lasciate presso le farmacie e gli studi medici, per il ritiro da parte dei pazienti, purché siano messe in busta chiusa.
Lasciare ricette e certificati incustodite in vaschette poste sui banconi delle farmacie o sulle scrivanie degli studi medici, infatti, viola la privacy dei pazienti.

Questo il contenuto della lettera che il Garante ha inviato al Presidente della federazione italiana medici di medici generale (Fimmg), in cui ha precisato, appunto, che e’ consentito ai medici di lasciare ai pazienti ricette e i certificati presso le sale d'attesa dei propri studi o presso le farmacie, senza doverglieli necessariamente consegnare di persona, a patto che siano consegnati in busta chiusa.


Fonte: http://www.garanteprivacy.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS