Giovedì 7 agosto 2014

Responsabilita’ civile magistrati: non sarà un meccanismo punitivo ma va garantita effettiva rivalsa su chi ha sbagliato

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il 4 agosto scorso, sul sito del Ministero della Giustizia, e’ stata pubblicata la scheda relativa alla responsabilità civile dei magistrati sul modello europeo, la numero 6 dei 12 punti di cui si compone la riforma della giustizia.

“Un corretto funzionamento della responsabilità civile dei magistrati”, si legge nella scheda, “costituisce un fondamentale strumento per la tutela dei cittadini ed un necessario corollario all’indipendenza ed all’autonomia della magistratura”.

Tra le esigenze di intervento in materia c’e’ quella rappresentata dalle pronunce della Corte Europea di Giustizia, che sollecita una maggiore effettività nelle procedure previste per il riconoscimento delle responsabilità conseguenti alla errata applicazione del diritto comunitario da parte del giudice.

In un’intervista al quotidiano La Stampa, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, afferma che “la responsabilità civile dei magistrati non dovrà essere un meccanismo punitivo", ma "va garantita una effettiva rivalsa nei confronti di chi ha sbagliato gravemente".

Clicca qui per leggere la scheda e qui per leggere l’intervista del guardasigilli a La Stampa.


Fonte: http://www.giustizia.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali