Martedì 26 aprile 2016

Responsabilità civile dei magistrati e ammissibilità della domanda risarcitoria

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Corte di Cassazione, Terza Sezione Civile, con la sentenza n. 25216 del 15/12/2015
si e' espressa un materia di responsabilità civile dei magistrati, chiarendo che la sopravvenuta abrogazione dell'art. 5 della legge 13 aprile 1988, n. 117 - ad opera dell'art. 3, comma 2, della legge 27 febbraio 2015, n. 18 - non esplica efficacia retroattiva, sicché l'ammissibilità della domanda di risarcimento danni cagionati nell'esercizio di funzioni giudiziarie, proposta sotto il vigore della norma abrogata, deve essere delibata alla stregua della disciplina previgente.

Clicca qui per accedere al testo integrale della sentenza.


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report