Lunedì 5 marzo 2012

RAEE –Tracciabilità dei rifiuti elettronici: al via il progetto europeo Identis Weee

a cura di: TuttoCamere.it
Garantire la tracciabilità dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e favorire il recupero delle materie prime da reimpiegare, nonché potenziare la raccolta pro capite: sono gli obiettivi del progetto Identis Weee (Identification DEterminatioN Traceability Integrated System for WEEE), nato in ambito europeo e cofinanziato dal programma europeo "LIFE+ politica e governance ambientali", con il patrocinio di ANCI, Federambiente e Regione Emilia Romagna.
Questo progetto si svilupperebbe nell’arco di quattro anni, coinvolgendo 3 nazioni europee (Italia, Spagna e Romania).
Tra i maggiori promotori troviamo il Gruppo Hera, una delle maggiori multiutility italiane, in partnership con il consorzio Ecolight (Italia), la Fundación Ecolum (Spagna) e Asociatia Environ (Romania).
L’investimento ammonta a 3,5 milioni di euro.

Il primo passo riguarda proprio la tracciabilità dei RAEE attraverso nuovi dispositivi di raccolta in grado di monitorare e intercettare i rifiuti di piccole e medie dimensioni, collocati sia lungo le strade sia nelle isole ecologiche.
La sperimentazione sarà avviata, entro il 2012, in alcune località dell’Emilia, come Bologna, Castenaso, Ravenna e Lugo, e contemporaneamente a Saragozza e Bucarest.
Successivamente si avvierà, nel biennio 2013 – 2014, la fase di monitoraggio del sistema e la catalogazione di dati su raccolta e recupero.
La fase finale di chiusura del progetto, prevista nel 2015, permetterà di avere il quadro completo degli esiti della sperimentazione.
Attraverso questo nuovo sistema di tracciabilità, inoltre, sarà possibile non solo risalire al proprietario della apparecchiatura, ma anche tracciare l’intero ciclo di vita del rifiuto.

Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS