Circolari per Professionisti - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 18 dicembre 2013

Questionario ignorato, induttivo ok. E la presunzione è "qualificata"

a cura di: FiscoOggi
L'omessa risposta e la mancata esibizione delle scritture contabili possono intralciare o addirittura bloccare l'attività di verifica dei redditi da parte dell'ufficio.

Con l'ordinanza n. 26150 dello scorso 21 novembre, la Corte suprema ha affermato la legittimità dell'accertamento induttivo emesso dall'ufficio quando il contribuente, convocato con questionario per l'esibizione della documentazione contabile, non ottempera alla richiesta.
Ciò in quanto l'omessa risposta al questionario e la conseguente mancata esibizione delle scritture contabili impediscono, o comunque ostacolano, la verifica dei redditi da parte dell'ufficio.
In aggiunta, la Corte ha precisato che tale comportamento è di per sé suscettibile di ingenerare un sospetto sull'esistenza e attendibilità delle scritture stesse e costituisce una presunzione "grave", idonea a legittimare il ricorso al metodo induttivo, di cui all'articolo 39, comma 1, lettera d), del Dpr 600/1973.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS