CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Mercoledì 4 aprile 2012

Pubblicata la legge di conversione del D.L. n. 2/2012 in materia ambientale. Novità sui sacchetti di plastica

a cura di: TuttoCamere.it
E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 24 marzo 2012, la Legge 24 marzo 2012, n. 28, di conversione del decreto-legge 25 gennaio 2012, n. 2, recante misure straordinarie e urgenti in materia ambientale.
All’articolo 2 vengono dettate nuove disposizioni in materia di commercializzazione di sacchi per asporto merci con la previsione di una ulteriore proroga dal 31 luglio 2012 (come fissata bel decreto legge) al 31 dicembre 2012 del termine entro cui il Governo dovrà emanare un decreto per regolamentare le buste monouso ecologiche.
Da tener presente che il rinvio al 31 dicembre 2012 contenuto nella legge in questione non riguarda l'entrata in vigore del divieto alla commercializzazione dei sacchetti non biodegradabili, che resta fissato il 1 gennaio 2011, ma riguarda piuttosto il termine per l'emanazione di un apposito decreto che definisca definitivamente i criteri di biodegradabilità dei sacchetti per l’asporto di merci.
La novità più rilevante dal punto di vista pratico è quella dettata al comma 4 del medesimo articolo 2, dove viene previsto un slittamento al 31 dicembre 2013 del termine a decorrere dal quale scattano le sanzioni amministrative.
In sostanza, fino al 1° gennaio 2014 sarà vietato vendere sacchetti non biodegradabili, ma chi continuerà a farlo non potrà essere multato.
Ricordiamo che viene prevista una sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 2.500 euro a 25.000 euro, aumentata fino al quadruplo del massimo se la violazione del divieto riguarda quantità ingenti di sacchi per l'asporto oppure un valore della merce superiore al 20 per cento del fatturato del trasgressore.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report