Giovedì 22 aprile 2010

Procura speciale: salvo diversa espressa volonta', vale solo per il giudizio per cui e' conferita

a cura di: eDotto S.r.l.
La Corte di cassazione, con sentenza n. 6469 depositata il 17 marzo 2010, e' intervenuta in materia di procura speciale, sottolineando, come, ai sensi dell'articolo 83 del Codice di procedura civile, la stessa, quando nell'atto non e' espressamente prevista una diversa volonta', si presume conferita per un determinato grado del processo.

E' stato quindi dichiarato inammissibile un atto di appello sottoscritto da un difensore sulla scorta di una procura speciale rilasciata dal contribuente allo stesso per il giudizio di primo grado; nella stessa procura, infatti, nonostante si conferisse al difensore “ogni e piu' ampia facolta' di legge”, non vi era alcun elemento o indizio dal quale era possibile desumere che i poteri conferiti senza limitazioni si estendessero anche ai gradi successivi al primo.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web