Giovedì 17 maggio 2012

Processo verbale, fatture false e altro nelle sentenze di Cassazione del 16 maggio

a cura di: eDotto S.r.l.
Quattro le sentenze del 16 maggio 2012 della Cassazione da segnalare:

- la n. 7671: la contestazione del processo verbale di constatazione redatto dalla Guardia di finanza, o da altri organi di controllo, richiede la proposizione della querela di falso. Non è sufficiente portare documentazione o generici elementi di prova per far cadere la validità del verbale;

- la n. 7680: Equitalia non è tenuta all'acquiescenza. In presenza di una sentenza favorevole al contribuente, la società di riscossione non è tenuta all'accettazione della sentenza e può proseguire con la causa;

- la n. 7679: il socio di una società estinta che riscuote la sua quota dal bilancio finale di liquidazione diventa responsabile delle pendenze della società e quindi perseguibile dal Fisco;

- la n. 18788: non solo chi usa fatture false, ma anche l'utilizzatore che le crea, facendone apparire la provenienza da terzi, è punibile per dichiarazione fraudolenta.
Fonte: http://appinter.csm.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS