Mercoledì 6 luglio 2016

Processo Amministrativo Telematico (PAT) - La data di avvio slitta al 1° gennaio 2017

a cura di: TuttoCamere.it

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 30 giugno 2016, il decreto legge 30 giugno 2016, n. 117, recante "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative in materia di processo amministrativo telematico".

Il decreto-legge, in vigore dal giorno stesso della sua pubblicazione, prevede la proroga di sei mesi, dal 1° luglio 2016 al 1° gennaio 2017, della decorrenza dell'obbligo della sottoscrizione con firma digitale di tutti gli atti e provvedimenti del giudice, dei suoi ausiliari, del personale degli uffici giudiziari e delle parti.

Il decreto, che consta di 2 articoli, si è reso necessario - come si legge nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 30 giugno 2016 - per garantire la continuità del processo amministrativo.

L'operatività di suddetta modalità telematica imporrebbe infatti l'adeguamento di alcune norme del Codice del Processo Amministrativo (CPA) e delle relative norme di attuazione onde evitare disservizi, in particolare in materia di autentica di attestazione di conformità all'originale cartaceo delle copie informatiche depositate telematicamente.

La grande novità del PAT rende inoltre opportuno - continua il comunicato -  un prolungamento del periodo di sperimentazione, che consenta di meglio testarne le criticità, assicurandone un avvio ordinato e funzionale.
Si ricorda che il Regolamento recante le regole tecnico-operative per l'attuazione del processo amministrativo telematico sono state dettate con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 febbraio 2016, n. 40.

Per scaricare il testo del decreto-legge n. 117/2016 clicca qui.
Per scaricare il testo del D.P.C.M. n. 40/2016 clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali