Venerdì 6 settembre 2013

Prestazioni di invalidità civile per cittadini stranieri extracomunitari

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'Inps, con Messaggio n. 13983 del 4 settembre 2013, chiarisce in materia di prestazioni di invalidità civile a favore dei cittadini stranieri extracomunitari.
L'Art. 80, comma 19, della legge n. 388 del 23 dicembre 2000 e' stato più volta dichiarato costituzionalmente illegittimo dalla Corte Costituzionale, in particolare nella parte in cui subordina al requisito della titolarità della Carta di soggiorno, Permesso di soggiorno CE di lungo periodo, la concessione ai cittadini stranieri extracomunitari legalmente presenti in Italia di alcune tipologie di prestazioni assistenziali richieste.

E' stato censurato in particolare il comma 19, con riferimento

  • all'indennità di accompagnamento
  • alla pensione di inabilità
  • all'assegno mensile di invalidità
  • all’indennità di frequenza.

che, per ottemperare a quanto stabilito dalla Corte Costituzionale, dovranno essere concesse “a tutti gli stranieri regolarmente soggiornanti, anche se privi di permesso di soggiorno CE di lungo periodo, alla sola condizione che siano titolari del requisito del permesso di soggiorno di almeno un anno di cui all'art. 41 TU immigrazione”.

Clicca qui per approfondimenti.


Fonte: http://www.inps.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS