Lunedì 12 aprile 2010

Piu' facile sequestrare il bene acquistato con proventi illeciti

a cura di: eDotto S.r.l.
E’ possibile disporre il sequestro preventivo di beni, acquisiti con profitti derivanti da fatti illeciti, accertando il divario tra valore del bene e reddito dichiarato dal possessore. In questo senso e' orientata la sentenza n. 11795 del 2010, pronunciata dalla sesta sezione penale della Corte di cassazione, sottolineando come il sequestro sia condizionato anche dalla giustificazione che puo' essere data dal proprietario del bene circa la sua legittima provenienza. Rammentano i giudici di cassazione che non esclude la confisca dei singoli beni il fatto che essi siano stati acquistati diversi anni prima dalla commissione del reato; inoltre non deve forzatamente esistere un nesso tra bene sottoposto a sequestro e reato. E’ essenziale invece che il proprietario del bene non abbia dato una valida giustificazione alla sproporzione tra reddito dichiarato e valore del bene acquistato.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 12 - Sul bene acquistato prima del reato scatta il sequestro - Pascasi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS