CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!
Martedì 30 settembre 2014

Organismi di mediazione ed elenco enti di formazione: in vigore dal 24 settembre 2014 le nuove modifiche apportate al D.M. n. 180/2010

a cura di: TuttoCamere.it
E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23 settembre 2014, il DECRETO 4 agosto 2014, n. 139, recante “Regolamento recante modifica al decreto del Ministro della giustizia 18 ottobre 2010, n. 180, sulla determinazione dei criteri e delle modalità di iscrizione e tenuta del registro degli organismi di mediazione e dell'elenco dei formatori per la mediazione nonchè sull'approvazione delle indennità spettanti agli organismi, ai sensi dell'articolo 16 del decreto legislativo n. 28 del 2010”.

Il decreto, in vigore dal 24 settembre 2014, si compone di dieci articoli, diretti a modificare o integrare le disposizioni del decreto del Ministro della giustizia n. 180 del 2010. Molte le novità.
Il nuovo decreto interviene anche sul requisito del capitale minimo per l’iscrizione dell’ente al registro del Ministero: per evitare l’utilizzo di società a capitale ridotto, viene stabilito che “il richiedente deve possedere un capitale non inferiore a 10.000,00 euro”. Gli organismi non in regola avranno tempo fino al 21 gennaio 2015 per adeguarsi, pena la cancellazione dal registro o dall’elenco (artt. 4, 8 e 9, comma 1).

Per l'organismo iscritto viene previsto l’obbligo di comunicare al Ministero della Giustizia, alla fine di ogni trimestre, non oltre l'ultimo giorno del mese successivo alla scadenza del trimestre stesso, i dati statistici relativi all’attività di mediazione svolta. Prevista la sospensione, da parte del responsabile, per un periodo di dodici mesi dell'organismo che non ha comunica i dati statistici e la cancellazione dal registro se l'organismo non invia i dati, inclusi quelli storici dei dodici mesi precedenti, entro i tre mesi successivi (artt. 3, 4 e 5).

Con l’aggiunta del nuovo articolo 14-bis al D.M. n. 180/2010, il mediatore non potrà essere parte ovvero rappresentare o in ogni modo assistere parti in procedure di mediazione dinanzi all’organismo presso il quale è iscritto o relativamente al quale è socio o riveste una carica a qualsiasi titolo. Egualmente il mediatore non potrà assumere tale funzione qualora abbia in corso o abbia avuto rapporti professionali con una delle parti negli ultimi due anni, o quando una delle parti è assistita o è stata assistita negli ultimi due anni da professionista di lui socio o con lui associato ovvero che ha esercitato la professione negli stessi locali; in ogni caso costituisce condizione ostativa all’assunzione dell’incarico di mediatore la ricorrenza delle ipotesi di cui all’articolo 815, comma 1, nn. da 2 a 6, del Codice di procedura civile.

Infine, chi ha svolto l’incarico di mediatore non potrà intrattenere rapporti professionali con una delle parti se non dopo che siano decorsi due anni dalla definizione del procedimento (art. 6).
Raddoppia l’importo delle «spese di avvio» per le liti di valore superiore a euro 250.000: ciascuna parte sarà tenuta a versare 80 euro (+ IVA) anzichè le attuali 40 euro (+IVA), oltre alle spese vive documentate (art. 7).
Il monitoraggio statistico dei procedimenti di mediazione, svolti presso gli organismi medesimi da parte del Ministero, sarà effettuato non più annualmente ma ogni sei mesi (art. 11).

Per un approfondimento sull’argomento e per scaricare il testo del nuovo decreto clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web